Festa per i vent'anni della "Danilo Ruzza"

L'associazione "Danilo Ruzza” compie 20 anni. Un traguardo da celebrare, quello dell’associazione di donatori di midollo osseo e cellule staminali.

I volontari festeggeranno con un programma di eventi tra Adria e Rovigo. La prima data da segnare sul calendario è venerdì 20 maggio, in cui sono previste due iniziative. Alle 17.30, nella sala conferenze “Irene Federighi” del Municipio di Adria, si terrà la presentazione del libro "Il mago" di Maria Rosaria Fonso, insegnante e scrittrice, illustrato da Roberta Bonvicini, docente di arte e immagine, con la prefazione di Silvia Polato, dirigente scolastico.
La sera, alle 21 al Cinema teatro Politeama, in corso Vittorio Emanuele II, 22, Adria, sale sul palco il gruppo “L'Officina della Bonifica”, con un repertorio di musica anni Sessanta, Settanta e Ottanta. La band, nata ad Adria, è formata da Maurizio Trevisan (chitarra ritmica), Davide Bisco (tastiere/voce), Piergiorgio Ferlin (voce), Leopoldo Beltrame (chitarra solista), Stefano Agnoletto (Basso), Luciano Casellato (batteria).
Nel corso della serata porteranno la propria testimonianza donatori di cellule staminali da midollo osseo e mamme che hanno donato il sangue da cordone ombelicale.

Sabato 28 maggio, infine, si inaugura alla Pescheria Nuova di Rovigo la mostra fotografica con i migliori scatti del concorso “Chi dona la vita la riceve: rinascere da uno scatto di altruismo”, promosso dall’associazione per raccontare i valori del volontariato e del dono. In concomitanza, sarà presente un’ esposizione di quadri di Claudio Bombonato.
L’inaugurazione è alle 10.30, con interventi delle autorità, premiazione dei vincitori e aperitivo. La mostra resterà allestita anche domenica 29 maggio.

L’associazione è sorta per ricordare Danilo Ruzza, adriese morto di leucemia a 33 anni, con lo scopo di cercare donatori in grado di salvare vite umane. Nata ad Adria, dove ha tuttora sede, è ora presente con i propri volontari a Lendinara, Castelmassa e Fiesso Umbertiano.

Info: www.daniloruzza.org