L'Acsa in missione in Burkina Faso

Nuova missione in Burkina Faso per i volontari dell'ACSA, associazione rodigina che sta realizzando progetti di sviluppo economico e sociale nel paese africano.

Dall'11 al 25 marzo 2018, Piergiuseppe Romagnolo, presidente dell'associazione, e Giovanni Rossi, che si interessa della cooperazione internazionale, saranno in viaggio per seguire non solo i progetti nel territorio di Satonevri, ma anche il completamento del centro sanitario di Tonon e il progetto "Risorsa terra", per migliorare le condizioni alimentari di bambini e mamme nelle regioni meridionali del Burkina Faso.

"Saremo nella zona meridionale del Burkina Faso, dove ci sono molte piogge, che se incanalate adeguatamente possono servire ad irrigare le coltivazioni seguite dalle donne - dice Romagnolo -. L'idea è infatti di partire proprio da loro che hanno un grande rapporto con la vita. Vogliamo vincere la battaglia contro la fame attraverso lo sviluppo, il trasferimento e l'adattamento di buone pratiche  per la sicurezza nutrizionale. La finalità è avere famiglie sane e organizzate".

Quest'ultimo progetto, di fatto, prosegue l'impegno dell'Associazione cooperazione sviluppo africa in campo agricolo, che ha visto la realizzazione di infrastrutture per l'accesso all'acqua e attività di supporto ai coltivatori locali.

L'impegno economico per l'associazione è di 1.206.546 euro per tre anni di lavoro, cofinanziato al 75% dall'Agenzia italiana cooperazione statale. L'associazione si fa carico, invece, di parte dei costi attraverso i propri mezzi di raccolta fondi. Chi volesse sostenere il progetto, può fare una donazione sul conto corrente postale 41689969 o tramite bonifico bancario (Banca Prossima - Iban IT 81 J 033 5901 6001 0000 0077 053). E' anche possibile destinare loro il cinque per mille della dichiarazione dei redditi, indicando il codice fiscale 93021980292.

Numerosi i partner del progetto: AES-CCC associazione dello Stato Brasiliano Spirito Santo - Centro di Collaborazione Comunitaria, UAFCGS - Union des Association des Femmes de la Commune de Garango pour la Solidatieté, Direzione Regionale della Salute di Sud Ouest,   Progetto Mondo MLAL, Association Bissakou POU, Regione Veneto, I.S.C.O. Società Cooperativa, I Care Onlus, Ferrero Trading Lux, Etifor srl.