Ultimi adempimenti 5 per mille

Le associazioni che nel 2018 hanno richiesto per la prima volta l’iscrizione agli elenchi dei beneficiari del 5 per mille, devono inviare a pena di decadenza – entro il 2 luglio 2018 – a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno o PEC alla Direzione Regionale dell’Agenzia delle Entrate la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà che attesta la persistenza dei requisiti che danno diritto all’iscrizione. Alla dichiarazione sostitutiva va allegata copia di un documento di identità del legale rappresentante.

Per il Veneto il riferimento è: Agenzia delle Entrate - Direzione Regionale del Veneto - Ufficio Gestione Tributi - Via G. De Marchi, 16 30175 Marghera Venezia o PEC – Posta Elettronica Certificata dr.veneto.gtpec@pce.agenziaentrate.it, inserendo nell’oggetto “5 per mille - Gestione Tributi”.

Le associazioni che hanno fatto domanda nel 2016 e nel 2017 non sono tenute ad effettuare una nuova richiesta né ad inviare la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà salvo il caso in cui sia variato il Presidente.

Per approfondire, visita la sezione "5 per mille" >