Prosegue il percorso “Argento Attivo”

Prosegue intensa nel periodo estivo l’attività del progetto “Argento Attivo” promosso dal Csv con l’Ulss 5 Polesana e una rete di associazioni locali.

A Lendinara il gruppo di partecipanti al percorso formativo si propone di dare vita al nuovo centro anziani in via Caduti del lavoro, con vari incontri in luglio e agosto per progettare assieme e sistemare gli spazi. A settembre, il centro prenderà il via con un incontro sulla famiglia, il 7 settembre alle 16.00, e la presentazione del nuovo spazio. Nelle settimane successive, in programma incontri sull’attività fisica nella Terza Età e su come tutelarsi dalle frodi, cui seguiranno alcune uscite alla scoperta delle erbe officinali e delle coltivazioni biologiche.

A Rovigo l’attività riprende martedì 25 luglio, con un incontro alle 18.00 nella sala Madre Teresa a Borsea. Il gruppo di over 65 nato nel corso del progetto incontra la comunità per condividere un momento di discussione e conoscenza sulla vita attiva e sulle ricette più efficaci per il benessere.

Venerdì 28 luglio, alle 17.00, si torna in città, alla biblioteca “Carlizzi”, con un incontro di discussione e progettazione di un documentario sulle esperienze di persone anziane e giovani a confronto.

In settembre, poi, si terranno un incontro sulle relazioni in famiglia, uno sul movimento e la vita attiva e infinte una tavola rotonda con la partecipazione del vescovo Pierantonio Pavanello.

“Argento Attivo” è reso possibile dalla collaborazione con le associazioni “Renzo Barbujani”, Auser, Anteas, Ancescao, Università Popolare Polesana e Uisp.
Per informazioni ed adesioni tel. 0425.29637.