Sostegno a centri antiviolenza e case rifugio

La Regione Veneto ha pubblicato un bando per il sostegno a Centri antiviolenza, case rifugio e case di secondo livello per accogliere donne, sole o con figli minori, vittime di violenza. Scadenza: 2 dicembre 2017.
 
Destinari
Comuni e Aziende ULSS del Veneto in forma singola, associata o in convenzione con associazioni e organizzazioni senza finalità di lucro, aventi sede legale o operativa in Veneto e operanti nel settore del sostegno e dell’aiuto alle donne vittime di violenza.

Progetti finanziabili
I progetti devono riguardare l'implementazione e la gestione dei Centri Antiviolenza, Case Rifugio e Case di secondo livello (iscritte nell’elenco regionale approvato con DGR n. 761/2017), quali strutture e servizi di supporto alle donne, sole o con figli minori, vittime di violenza.

Pagina del bando: https://bandi.regione.veneto.it/Public/Dettaglio?idAtto=2011&fromPage=Elenco&high=