Vacanze solidali: Campo di lavoro “Golden Cupola”- Russia

Tra le decine di proposte  di campi di lavoro di ambito culturale e ambientale che ogni anno Legambiente fa, non è stato semplice scegliere…ma alla fine sono partita, carica di entusiasmo e di aspettative.
Quando e chi? Partenza 18 luglio, ritorno il 29, dieci giorni di full immersion in un’altra realtà con altre 8 volontarie provenienti da tutto il mondo e una 40na di giovanissimi volontari da tutta la Russia. Dove? In un paesino di 5000 anime sulle rive del Volga a 45 km dalla città di Yaroslavl, città tutelata dall’Unesco.

Perché? Beh, tralascerei le motivazioni personali che potrebbero sembrare ovvie e scontate, vi dico solo che ogni mattina la prima cosa che vedevo al mio risveglio era uno striscione che oltre al nome dell’associazione riportava la scritta : “to make the world a better place”..non vi sembra abbastanza?!

Cosa? Obiettivo del progetto, il recupero di alcune chiese ortodosse, dal notevole valore artistico, danneggiate, chiuse o adibite ad altri usi nel periodo sovietico…quindi, ho avuto un incontro molto ravvicinato con  badile, carriola e piccone ma anche con una sorridente comunità unita in uno sforzo non da poco!

Dire che è stato interessante, entusiasmante, soddisfacente, arricchente è dire poco anche se non nascondo che in alcuni momenti sia stato veramente faticoso e stressante..

Consiglio a tutti un’esperienza simile, le proposte e i progetti sono talmente tanti in luoghi cosi diversi con attività così diverse che è impossibile non trovare ciò che fa al caso proprio! Quando sarà ora di scegliere le prossime vacanze pensateci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *