Grazie a te, don Bruno

Qualche giorno fa, il sito della Settimana ospitava un editoriale di don Bruno Cappato, che si congeda dalla direzione del settimanale della diocesi di Adria-Rovigo. Ringrazia, don Bruno, tutti coloro che hanno reso possibile la sua avventura editoriale, durata 42 anni, alla guida della testata.

Quarantadue anni non sono pochi, specie se si considera che la Settimana, di anni, ne ha 119. Don Bruno Cappato, dunque, ne ha visto scorrere più di un terzo, della lunga vita del “suo” giornale.

In tanti sicuramente avranno ricambiato quel “grazie” e voglio farlo neanche io: “Radio Volontariato”, il programma che da 8 anni va in onda sulle frequenze di Radio Kolbe, deve la propria esistenza anche a don Bruno, che sul finire del 2010 ascoltò la proposta del Centro servizi volontariato e ci accolse negli studi e sulle frequenze della radio diocesana, per un approfondimento prima mensile, poi quindicinale sul volontariato polesano.

In quegli anni, don Bruno aveva iniziato a coinvolgere diversi volti nuovi e giovani nella radio, anche con il supporto dei suoi validi operatori Roberto Giannese e Thomas Paparella, a partire da Denis Maragno, conduttore di “Per un pugno di film” e nostro ex volontario in Servizio civile, che per primo propose di portare il Csv in radio.

Grazie, dunque, a don Bruno per averci dato fiducia e libertà creativa, a partire da quel febbraio 2011 che a noi sembra una vita fa. E in bocca al lupo alla “nuova” Settimana, a Radio Kolbe e ai nuovi progetti di don Bruno, la cui strada, ne siamo certi, tornerà a incrociare la nostra.

(Foto di Roberto Giannese)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *