Bandiera Gialla “salva” 32 quintali di insalata

Trentadue quintali di insalata rovinata dal maltempo saranno destinati a persone in difficoltà, mense dei poveri, asili, comunità di accoglienza e altre realtà di solidarietà, grazie all’intervento dell’associazione Bandiera Gialla.

Sono scesi letteralmente in campo i 20 volontari dell’associazione rodigina, che martedì 4 giugno sono partiti alle 6.30 dal capoluogo per raggiungere Cavazzana di Lusia: qui, presso l’azienda agricola Rando, un intero campo di insalata gentile e lattuga è stato completamente insabbiato in seguito all’acquazzone di due settimane fa. In due ore di lavoro, i volontari l’hanno raccolta e recuperata, tornando nella sede di piazzale Di Vittorio a Rovigo con ben 32 quintali di insalate miste.

Appena il tempo di tirare il fiato, è iniziata la distribuzione alle associazioni già nella tarda mattinata, per concludersi infine poco dopo le 16.

Da alcuni anni, Bandiera Gialla ha avviato un’importante attività di recupero dei prodotti invenduti al mercato ortofrutticolo di Lusia e di altri beni alimentari in eccedenza, come il pane distribuito in alcune mense rodigine. Ad oggi hanno recuperato quasi 2.900 quintali di prodotti recuperati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *