Si conclude un anno di Servizio civile

Silvia, Alessandro e Filippo concluderanno l’anno di Servizio civile in gennaio. Un’esperienza che ha regalato loro dodici mesi a contatto con il mondo delle associazioni e un percorso in cui mettere in gioco se stessi.

Filippo Sivieri, 28 anni, e Alessandro Finotti, 22 anni, sono stati per molti mesi le voci di “Radio volontariato”, il programma curato dal Centro servizi volontariato di Rovigo su Radio Kolbe, affiancando il conduttore, Francesco Casoni, nelle interviste a decine di ospiti di una ventina di associazioni. Proprio al Csv si è svolto il loro progetto di Servizio civile universale: al centro i temi del sociale e della comunicazione, con attività che hanno spaziato dalla comunicazione vera e propria alla promozione del volontariato nelle scuole.

Un’occasione anche per allargare le proprie relazioni e i propri orizzonti. Nel caso di Alessandro, l’esperienza di Servizio civile ha aperto una nuova porta, quella del volontariato all’estero: a marzo sarà infatti in Grecia, dedicando le sue energie ad un progetto di solidarietà con i bambini.

Silvia Braggion, 27 anni, invece, è stata coinvolta in un progetto di Servizio civile regionale, coordinato dall’associazione Polesine Solidale, che gestisce il Csv. In questo caso, l’attività si è svolta all’Auser di Rovigo, storica associazione per la terza età attiva, presso la quale Silvia ha collaborato prevalentemente alle attività organizzative, di segreteria e di ufficio.

Per Silvia, che viene dal volontariato con Artinstrada e da un’esperienza di Servizio civile nazionale in un oratorio, è stato l’ingresso in un contesto tutto nuovo, in cui ha potuto imparare nuove competenze e incontrare nuove persone.

Il loro bilancio un anno di impegno per la comunità è al centro della nuova puntata di “Radio volontariato”, in onda su Radio Kolbe in gennaio, il mercoledì alle 17.05 e il giovedì alle 11.00 e alle 21.15.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *