Tornano le lenzuola bianche di Legambiente

Lenzuola bianche appese alle finestre per attirare l'attenzione sull'emergenza smog. E' la campagna di Legambiente in tredici regioni italiane, che porta anche a Rovigo la mobilitazione per sensibilizzare i cittadini sui danni per la salute e l'ambiente.

La campagna fa parte del progetto "Volontari x Natura", nato per diffondere la cultura del volontariato e sviluppare la pratica della cittadinanza attiva, finanziato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali. Le attività si stanno svolgendo in tredici regioni italiane. Partendo da Rovigo, l'iniziativa si estende a tutti i capoluoghi veneti, proponendo ai cittadini di partecipare con un semplice gesto: esporre alla finestra una federa bianca di cotone, delle dimensioni di 80 x 50 centrimetri, lasciandola esposta all'aria per un mese. Al termine, si potrà verificare la quantità di particolato assorbito dal tessuto, utilizzando l'apposita banda colorimetrica e riportando i dati nel sito https://volontaripernatura.greenproject.info/aria/.

Tra i luoghi di Rovigo in cui sono state esposte le federe, c'è il liceo scientifico "Paleocapa" nel quartiere Commenda, dove Legambiente realizzerà anche un percorso di Alternanza Scuola-Lavoro con due classi terze. Il percorso prevede anche incontri di formazione e promozione del volontariato all’interno della scuola, monitoraggi scientifici delle polveri sottili e del traffico e la creazione di un report su questi argomenti.