A cena da Pianeta Handicap

Cenare assieme è il modo migliore per conoscersi. Ogni mercoledì, l’associazione Pianeta Handicap apre le porte del nuovo “appartamento per l’autonomia” a chiunque voglia cenare assieme ai ragazzi e alle ragazze che ci vivono.

Le associazioni e le famiglie di persone con qualsiasi forma di disabilità conosco i pregiudizi e gli stereotipi diffusi, che a volte generano emarginazione e indifferenza. Le cene del mercoledì puntano proprio a creare momenti di incontro e conoscenza. Per i ragazzi dell’associazione è non solo un momento per conoscere persone nuove, ma anche un’occasione per mettere alla prova ciò che hanno imparato in oltre due anni di vita autonoma. Sono loro, infatti, a fare la spesa, cucinare, apparecchiare la tavola e riordinare.

Finora sono otto le cene a cui hanno partecipato ospiti esterni alla casa, sperimentando le capacità culinarie e l’accoglienza di questa piccola comunità di persone con disabilità.

L’appartamento, inaugurato in marzo, si trova nel quartiere Commenda. E’ stato realizzato dall’associazione, recuperando un ex casa dell’Ater, in stato di abbandono, attraverso un contributo della Fondazione Cariparo per il restauro e gli impianti. L’arredamento, invece, è stato acquistato grazie ad un contributo della Fondazione Banca del Monte.

Chi volesse partecipare alle serate (che riprendono da settembre), può prenotarsi, chiamando l’associazione il martedì mattina dalle 10.00 alle 12.00 al numero 324.8227248. Per maggiori informazioni sul progetto, è possibile visitare il sito www.pianetahandicap.it