Successo del doposcuola "Near to you"

Con la fine delle scuole, si conclude anche il doposcuola del progetto "Near to you: studiamo insieme", promosso dall'associazione Smile Africa, dal settore Handicap dell'Ufficio scolastico provinciale e dal Centro territoriale per l'integrazione dei minori diversamente abili (Cti) di Rovigo.

Iniziato in quest'anno scolastico, il doposcuola si è svolto presso le scuole medie "Bonifacio" di Rovigo e ha coinvolto un gruppo di giovani con disturbi dell'apprendimento e bisogni educativi speciali, attraverso un servizio pomeridiano di supporto e guida nello svolgimento dei compiti scolastici. Il percorso si è concluso mercoledì, con una allegra festa di saluto, organizzata dai promotori del progetto, a testimonianza dell’entusiasmo e della sintonia che si è creata con i ragazzi.

"L'obbiettivo era il raggiungimento di piccoli e graduali traguardi, nonché lo sviluppo del senso di auto-efficienza e di autostima - spiega l'associazione - Si è voluto offrire uno spazio in cui il soggetto disabile potesse socializzare, aumentare l’autonomia, migliorare  le capacità cognitive e metacognitive".

Il progetto ha visto coinvolti un team educativo di 15 volontari dell’associazione Smile Africa Onlus, coordinato da Francesca Bonafin e Patrizia Bellinello, nonché l’educatrice professionale Francesca Mauro, e la psicologa Francesca Francato. Il progetto ha portato a buoni risultati nell'apprendimento dei ragazzi. Gli insegnanti di riferimento e i genitori si sono detti soddisfatti degli obiettivi raggiunti, perciò i promotori stanno già lavorando ad un nuovo progetto per il prossimo anno.

Nata undici anni fa per sostenere progetti di solidarietà all'estero, l'associazione Smile Africa, guidata oggi da Gianni Andreoli, è da tempo attiva anche nel territorio di Rovigo con progetti rivolti a ragazzi con disabilità e, in questo caso, con problemi legati all'apprendimento. Tra le ultime iniziative realizzate, un'esperienza teatrale che ha visto alcuni ragazzi con disabilità e persone anziane della casa di riposo, assieme nel preparare e poi portare in scena una commedia.