Concorso "Libere interpretazioni"

Ramatnal Onlus, associazione di volontariato di San Bellino, lancia il contest fotografico "La differenza non è una sottrazione. Libere interpretazioni".

Il contest rientra nelle attività del progetto culturale "La differenza non è una sottrazione", presentato dalla stessa associazione alla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, che lo ha sostenuto nell’ambito del bando "Culturalmente".

Con il contest si invitano gli amanti della fotografia, professionisti e non, a partecipare realizzando scatti che illustrino nel modo più efficace e negli ambiti più disparati possibili come la differenza non sia affatto una sottrazione. La diversità come ricchezza, bellezza, varietà, vita da cogliere in ambito culturale, etnico, scientifico, etico, paesaggistico, architettonico, etologico etc. Un vero e proprio mondo da esplorare attraverso la sensibilità, l’ingegno e la capacità di vedere e di comunicare di ognuno.

Per partecipare al concorso basta inviare gli scatti, massimo tre a partecipante (tramite il servizio gratuito www.wetransfer.com), alla casella e-mail a info@ramatnal.it. Il regolamento completo è disponibile sul sito internet www.ramatnal.it. Il materiale va inviato entro venerdì 31 marzo 2017.

Le immagini verranno selezionate dal comitato organizzatore del progetto a cui fa riferimento il Soggetto Promotore e verranno condivise nella pagina ufficiale del progetto “La differenza non è una sottrazione”, proiettate nel corso di eventi pubblici e utilizzate nelle pubblicazioni inerenti il progetto stesso.

Le foto saranno inoltre rese disponibili per una mostra itinerante che sarà allestita in centri culturali, gallerie, spazi istituzionali e privati con l'obiettivo ultimo di diffondere il più possibile nel tessuto cittadino la consapevolezza della diversità quale bellezza.