Contributi al volontariato di Protezione Civile

Il Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri eroga contributi alle organizzazioni di volontariato di protezione civile per il potenziamento delle attrezzature e dei mezzi, per la formazione e il miglioramento della preparazione tecnica e per la diffusione della conoscenza della protezione civile.

Nello specifico, i contributi possono essere erogati per:
- Il potenziamento della capacità operativa e di intervento delle colonne mobili sia mediante acquisizione di nuove attrezzature e mezzi sia mediante potenziamento e ampliamento delle capacità tecniche di mezzi già in possesso.
- La diffusione della cultura della protezione civile mediante la formazione e l’informazione alla popolazione in materia di previsione e prevenzione dei rischi e in materia di protezione civile.
- Il miglioramento delle preparazione tecnica mediante l’addestramento e ogni altra attività, anche a carattere formativo, con particolare riferimento alle tematiche della tutela della salute e della sicurezza dei volontari.

Possono presentare domanda di contributo le organizzazioni di volontariato di protezione civile iscritte nell’elenco nazionale, ovvero le organizzazioni iscritte nell’elenco centrale del Dipartimento della Protezione Civile o le organizzazioni iscritte negli elenchi territoriali delle Regioni e delle Province Autonome di Trento e di Bolzano.

Il termine per la presentazione delle domande è fissato al 31 dicembre 2018.

Pagina del bando: www.protezionecivile.gov.it/jcms/it/criteri_20162018.wp