Dopo di noi o insieme a noi?

Lunedì 6 giugno 2016, alle 17.30 nella sede del Csv, in viale Tre Martiri 67/F a Rovigo, "Dopo di noi o insieme a noi: diritti e opportunità per le persone disabili", convegno con le associazioni di volontariato, le aziende sanitarie e i parlamentari del territorio, per discutere la proposta di legge sul "Dopo di noi".

La nuova legge, in fase di approvazione, dovrebbe garantire l’assistenza alle persone con gravi disabilità, in vista del venir meno del sostegno familiare, grazie all’istituzione di un fondo speciale. Le Associazioni si aspettano una norma che confermi i diritti sanciti dai livelli essenziali di assistenza e che contrasti l’istituzionalizzazione delle persone con disabilità, impedendo il riprodursi di istituti e residenze segreganti. “La disabilità non è una patologia, ma deriva soprattutto da politiche omissive, da servizi carenti e da una società non a misura di tutti”.

Programma:
- Lamberto Cavallari, Presidente Centro Servizi Volontariato
- Urbano Brazzale, Direttore Servizi Sociali Azienda Ulss 18
- Maria Chiara Paparella, Direttore Servizi Sociali Azienda Ulss 19
- Silvana Bortolami, Presidente Comitato di gestione Fondo Speciale Regionale per il Volontariato
Confronto con i parlamentari del territorio sulla proposta di Legge.

Aderiscono le Associazioni Agorà, Amici di Elena, Barriere Invisibili, Down Dadi, Down Rovigo, Gruppo Città senza Barriere, La Volanda, Luce sul Mare, Pianeta Handicap, Uguali Diversamente.

Info: tel. 0425.29637 - info@csvrovigo.it 
 
Allegati:
- Testo della Legge approvato al Senato il 26 maggio 2016 (formato .pdf)

Vai alla galleria fotografica >