Come riprendere le attività

In questi giorni in cui è ancora difficile capire come e quali attività riprendere nel pieno rispetto delle norme ed in completa sicurezza per tutti, volontari e beneficiari finali, mettiamo a disposizione delle Associazioni alcune informazioni e documenti utili per affrontare il graduale ed auspicato ritorno alla normalità.

Si ricorda innanzitutto che anche nell’ambito dell’attività associativa è:
- necessario mantenere la distanza di sicurezza interpersonale minima di un metro, che può aumentare in relazione al tipo di attività
- necessario utilizzare i dpi, dispositivi di protezione individuale (mascherine, gel, guanti, ecc.) dove non sia possibile mantenere la distanza di sicurezza minima.
- vietato l’assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico da intendersi come la situazione in cui non è possibile assicurare il distanziamento tra le persone.

Le Associazioni che coinvolgono volontari o beneficiari finali anziani o malati dovranno valutare la riapertura con prudenza, poiché il DPCM 17 maggio 2020 ha confermato la raccomandazione a tutte le persone anziane (over 65), ed a quelle con patologie croniche o immunodepresse, di evitare di uscire dalla propria abitazione, oltre i casi di stretta necessità.

La gran parte delle attività associative si svolge attraverso le riunioni.
Il Decreto Legge n.33 del 2020, all’art.1, c.10, ammette la possibilità di svolgere le riunioni garantendo la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

Molto spesso le assemblee non consentono il distanziamento sociale, pertanto il Decreto Legge 18/2020 (“Cura Italia”) ha posticipato al 31 ottobre 2020 la scadenza per approvare il bilancio 2019 e adeguare gli statuti ai sensi del Codice del Terzo settore (con le maggioranze previste dall’assemblea ordinaria).
Inoltre, lo stesso Decreto “Cura Italia” ha previsto (all’art.73, c.4) per le associazioni la facoltà di riunire gli organi sociali in videoconferenza fino al 31 luglio 2020, anche qualora tale modalità non sia prevista dallo statuto.

Documenti utili:
- Linee guida per la riapertura delle attività produttive, Conferenza Regioni 25.5.2020 (formato .pdf)
- Manuale per la riapertura delle attività produttive, Regione Veneto, 11.04.2020 (formato .pdf)
- Linee guida per l’attività di volontariato, Regione Veneto 10.04.2020 (formato .pdf)
- Raccomandazioni Ministero della salute (formato .pdf)
- Protocollo per il contrasto ed il contenimento del Coronavirus negli ambienti di lavoro (formato .pdf)
- Guida per chi si prende cura degli anziani, ISS-Inail-Unicatt (formato .pdf)
- Linee guida per le attività con minori ed adolescenti, Dipartimento per le politiche per la Famiglia 15.5.2020 (formato .pdf)
- Linee guida per l’attività sportiva di base e l’attività motoria, Ufficio per lo sport Presidenza Consiglio dei Ministri 19.5.2020 (formato .pdf)