Corpi civili di pace in Perù

Nell'ambito del nuovo bando dei Corpi civili di pace, Ibo Italia e Focsiv propongono un progetto di un anno a Pueblo Nuevo, in Perù, dove i due volontari saranno coinvolti in azioni di educazione alla pace con bambini ed empowerment femminile con le donne della comunità.

Requisiti: età 18-28 anni, titolo di studio di scuola secondaria di secondo grado o superiore, conoscenza inglese al livello B2 e spagnolo B2.

Ai volontari dei Corpi civili di pace spetta trattamento analogo ai volontari in Servizio civile universale, tra cui un compenso mensile, l'assicurazione e la formazione.

Il progetto prevede attività di:
- Affiancamento alle maestre della scuola materna per bambini in età tra i 3 e i 5 anni;
- Realizzazione di tornei sportivi rivolti agli adolescenti della scuola superiore statale;
- Partecipazione ad incontri a tema rivolti a studenti della scuola superiore statale di Pueblo Nuevo e di Paita;
- Formazione di un gruppo di adolescenti della scuola superiore statale di Pueblo Nuevo interessati a prendere parte ad attività di educazione non formale pomeridiane ed estive;
- Preparazione di un programma di vacaciones utiles da realizzarsi durante le vacanze estive (gennaio-marzo);
- Organizzazione di attività di educazione non formale con un gruppo di ragazzi con disabilità della scuola comunale (per es. laboratorio di pittura, produzione oggetti di artigianato locale);
- Affiancamento alle donne del club de madres nel servizio mensa, che fornisce un pasto al giorno a persone disagiate e/o anziane della comunità locale;
- Partecipazione agli incontri con le donne del club de madres come occasione di confronto e sensibilizzazione ai propri diritti (per es. educazione sessuale, educazione all’igiene, diritto alla salute, violenza domestica);
- Organizzazione e svolgimento di attività di gruppo, a cadenza settimanale, per le donne del club de madres, come opportunità di incontro, socializzazione, espressione di aggregazione, sviluppo di abilità e riscatto dal machismo.

Scadenza per presentare la domanda: 8 aprile 2019.

Per informazioni, contattare Ibo Italia (Elisa Squarzoni): elisa.squarzoni@iboitalia.org - tel. 0532.243279

Per maggiori dettagli, visitare la pagina del progetto >