Cresce lo sportello Amministratore di Sostegno

Cresce l'attività dello sportello Amministratore di Sostegno, attivato dall'associazione Pianeta Handicap di Rovigo. L'anno scorso gli avvocati volontari hanno offerto 45 consulenze a parenti di persone bisognose di assistenza.

Aperto tutto l'anno, due volte la settimana, tranne nei mesi estivi, lo sportello ha registrato 17 aperture. Delle 45 consulenze svolte, 30 hanno interessato persone di Rovigo e dintorni, 10 persone del medio Polesine e 5 dal basso Polesine. La larga maggioranza delle persone segnalate come da tutelare sono genitori, ma non mancano anche casi di fratelli o sorelle e perfino cugini.

I dati mostrano che l'attività dello sportello è in leggera crescita rispetto all'anno precedente, quando le consulenze offerte sono state 37 e le aperture 12 (anche se nel 2015 lo sportello ha iniziato a funzionare solo dal mese di aprile). Il funzionamento del servizio, unico nel suo genere, è garantito da un team di 10 avvocati, tutti volontari.

Lo Sportello apre ogni quindici giorni nella sede del Centro servizi volontariato di Rovigo (indicazioni per raggiungerla), mettendo a disposizione gratuitamente un gruppo di avvocati, specializzati in materia di Amministratore di sostegno. Questa figura è stata istituita per aiutare quelle persone che, per un’infermità o disabilità fisica o psichica, anche parziale o temporanea, non sono in grado di occuparsi dei propri interessi. L’Amministratore di sostegno, riconosciuto da un giudice tutelare, può essere il coniuge, un parente o una persona indicata dal beneficiario.

Lo sportello funziona esclusivamente su appuntamento, che viene fissato in genere entro un paio di settimane dal primo contatto. Per prenotare, occorre telefonare al numero 324.8227248 il mercoledì o il giovedì dalle 10.00 alle 12.00. Altre informazioni sul sito www.pianetahandicap.it