Festival dei Popoli 2018

Dall'8 al 15 luglio 2018 alla Casa della legalità di Salvaterra si svolge la 35^ edizione del Festival dei Popoli, promosso dal Centro Documentazione Polesano.

Programma:
- Domenica 8 luglio, "Caccia alla luce", spettacolo teatrale ispirato alla parabola del “Figliol prodigo”, con Fabio Benetto, Andrea Buttazzi. Regia, coreografie e costumi di Thierry Parmentier con la partecipazione dei detenuti del “Lembo del mantello” e del progetto Jonathan di Vicenza;
- Lunedì 9 luglio, "Frammenti di vite condivise", spettacolo teatrale di e con Norberto Presta;
- Martedì 10 luglio, "Siria, tra guerra e diaspora", conversazione con Asmae Dachan, giornalista e scrittrice italo-siriana;
- Mercoledì 11 luglio, "Binxet - Sotto il confine", proiezione del film documentario con la presenza dell’autore Luigi D’Alife. È la storia delle famiglie che vivono nei villaggi del Kurdistan lungo i 911 Km di frontiera tra Turchia e Siria, schiacciate tra le violenze dell’esercito turco e dello stato islamico;
- Giovedì 12 luglio, "Un mondo di schiavi. Tratta e nuove schiavitù nel XXI secolo", conversazione con Anna Pozzi, giornalista e scrittrice;
- Venerdì 13 luglio, "Più cose in cielo e in terra. Educare alla cittadinanza cosmica", conversazione con Raffaele Mantegazza, docente di Scienze Umane e Pedagogiche – Università di Milano-Bicocca;
- Sabato 14 luglio, "Dal Mediterrano al Medio Oriente", concerto del gruppo Safar Mazì;
- Domenica 15 luglio, "Essere popolo nell'impero globalizzato", conversazione con Gianni Tognoni, segretario generale del Tribunale Permanente dei Popoli.