A Lucca il Festival del volontariato

Dall’11 al 13 maggio 2018 a Lucca si svolge il Festival del Volontariato, tre giorni di incontri e iniziative dedicate al Terzo settore, dal titolo "Mettiamoci scomodi".

Centinaia le associazioni presenti all'evento, che si svolgerà in Piazza Napoleone nella città toscana, con una tensostruttura e molti eventi all'aperto.

L'inaugurazione sarà venerdì 11 maggio, alle 9.00. In programma ben 25 convegni, con cento relatori, dedicati alla riforma del Terzo Settore, alle Ong che operano nel Mediterrano, ai giovani e alle pratiche di inclusione sociale, alle forme innovative di volontariato individuale, al giornalismo, alla cultura del dono, al ruolo del volontariato nella riforma della Protezione civile.

Tra gli ospiti, Filomena Albano (Garante per l'infanzia e l'adolescenza), Giulio De Rita (Censis), don Virgino Colmegna (Casa della Carità di Milano), Luigi Bobba (sottosegretario al lavoro e alle politiche sociali), Raffala Milano (Save the Children), Linda Laura Sabbadini (statistica sociale), Fabrizio Curcio (consulente Presidenza del Consiglio dei ministri), Red Ronnie (conduttore televisivo) Andrea Lanfri, Sara Morganti e Stefano Gori (atleti paralimpici). Venerdì 11, all'evento sulla Riforma, interviene anche Stefano Tabò Presidente di CSVnet.

E poi attività per giovani e non solo e gli stand di moltissime associazioni: Aism, Istituto Giorgi di Lucca, Gruppo Culturale e ricreativo La Sorgente, associazione Mirko Ungaretti, Oikos, Hacking Labs Lucca, Filo d'Arianna e Cesvot, il "Cardiocamper" degli Amici del Cuore, il camper di Avis sulla donazione del sangue e il camper del Moige su bullismo e cyberbullismo.

Il festival è promosso dal Centro nazionale per il volontariato e dalla Fondazione volontariato e partecipazione.

Il programma completo è sul sito www.festivalvolontariato.it.