Formazione per volontari nell'emergenza

Per i volontari impegnati nella distribuzione della spesa e dei farmaci è a disposizione un'informativa specifica sui rischi in cui incorrono e sull'utilizzo corretto dei Dispositivi di Protezione Individuale come guanti e mascherine.

In questo periodo di emergenza sanitaria cesce l’impegno sia delle associazioni di volontariato, sia di singoli cittadini che si propongono come volontari occasionali per l’acquisto e consegna di beni di prima necessità e farmaci alla popolazione.

Per informare questi volontari sui rischi legati a queste specifiche attività e formarli nell'utilizzo corretto dei Dispositivi di Protezione Individuale, la società Stea Consulting, già consulente del Csv per la formazione sulla sicurezza nelle associazioni, offre la possibilità di accedere gratuitamente ad una specifica informativa con la modalità e-learning.

Dopo aver seguito i due moduli della durata complessiva di circa 30 minuti e aver superato positivamente i relativi test, sarà possibile anche ottenere un attestato di avvenuta informazione.

Le associazioni interessate devono inviare una mail all'indirizzo info@volontariamentesicuri.org, indicando, oltre ai propri dati (denominazione, indirizzo e codice fiscale dell'associazione), l'elenco dei volontari, preferibilmente in formato Excel, contenente, per ciascun volontario, nome, cognome, codice fiscale ed indirizzo mail individuale.

Per maggiori informazioni, scrivere a info@csvrovigo.it