Tornano in piazza le gardenie Aism

Una piantina di gardenia può aiutare le persone con la sclerosi multipla. Il weekend del 4 e 5 e l’8 marzo 2017, decine di volontari tornano nelle piazze della provincia di Rovigo per le "Gardenie dell'Aism", la campagna nazionale con cui l'associazione sostiene la ricerca sulla sclerosi multipla e l'aiuto alle persone malate.

Sono decine i banchetti previsti nel nostro territorio, compreso il Comune capoluogo, che vedrà i volontari presenti come sempre in piazza Vittorio Emanuele II e in corso del Popolo. I volontari offriranno, appunto, piantine di gardenia per raccogliere fondi a sostegno dell'Aism, attiva con progetti di supporto alle persone con sclerosi multipla e nel sostegno alla ricerca scientifica.

L'Aism di Rovigo esiste dal 1987. Oltre alla raccolta fondi, i volontari rendono possibili progetti di aiuto concreto alle persone con questa patologia, con trasporto, attività di socializzazione, supporto psicologico e molto altro. Nell’aprile del 2014, dall’incontro di ragazzi e di ragazze con SM, è nato il gruppo giovani "Oltre la Sclerosi multipla", desiderosi di confrontarsi e di condividere sensazioni, sentimenti, paure, obbiettivi ed esperienze.

La sclerosi multipla è una malattia che colpisce il sistema nervoso centrale, dalle cause ancora sconosciute. Insorge in genere in giovane età e colpisce per due terzi donne. Si contano circa 75.000 i diagnosticati in Italia e circa 400 in Polesine.

Per maggiori informazioni, visitare il sito www.aism.it. L'elenco completo delle piazze è sul sito www.sostienici.aism.it/partecipa/mappe