Giornata del rifugiato

Dal 16 al 20 giugno 2016, in occasione della Giornata del Rifugiato, sono in programma vari eventi promossi da associazioni locali.

Programma:
- Giovedì 16 giugno, dalle 19.00 alla Polisportiva Granzette, in vicolo Fornace, loc. Granzette - Rovigo, torneo di calcio a 5 internazionale;
- Venerdì 17 giugno, dalle 9.00 alle 13.30 alla Cgil, in via Calatafimi, 1 a Rovigo, mattinata (in)formativa in materia di protezione internazionale, con Alessandro Bolzoni (UNHCR Relazioni esterne), Andrea Benedini (Caritas Diocesana di Mantova, membro della Commissione Territoriale di  Brescia), Marco Ferrero (Avvocato Foro di Padova, Docente di diritto dell’immigrazione Università Ca’ Foscari Venezia). Per la mattinata sono riconosciuti crediti formativi dall’Ordine degli Avvocati di Rovigo;
- Sabato 18 giugno, giardino del seminario vescovile San Pio X, via Pascoli, 51, Rovigo, ore 20.00, mostra fotografica su "I have a dream", esperienze di accoglienza e incontro nel volontariato; ore 21.00, momento di preghiera prima di condividere la cena con il Vescovo Pierantonio Pavanello; ore 21.30, picnic; ore 22.00, cinema sotto le stelle: "Almanya - La mia famiglia va in Germania" di Yasemin Samdereli;
- Lunedì 20 giugno, ore 21.00, presso Villa Valente Crocco, via dei Partigiani, 262, Salvaterra - Badia Polesine, proiezione del documentario "Human" di Yann Arthus-Bertrand. Interverrà il mediatore culturale Jean Pierre Piessou.

Promosso da Caritas diocesana di Adria-Rovigo, Fionda di Davide, Coop. sociale Porto Alegre, Arcisolidarietà, Centro Documentazione Polesano, Amici di Elena, Centro Francescano di Ascolto, Avvocato di Strada, Emergency, Cgil Rovigo, Polisportiva Granzette, con Diego Gardina Ph. e Diada Comunicazione Semplice.