Giornata della Memoria 2016

In occasione della Giornata della Memoria, istituita il 27 gennaio in ricordo delle vittime dei campi di sterminio nazisti, sono in programma numerose iniziative. Numerosi gli appuntamenti segnalati da associazioni della provincia di Rovigo.

Di seguito gli eventi segnalati:

"Siamo qui solo di passaggio"
L'associazione Il Fiume presenta la ricerca sulle vittime della Shoah in Polesine, realizzata da Maria Chiara Fabian e Alberta Bezzan.
- 14 gennaio, ore 20.45 c/o Biblioteca Comunale, piazza Libertà, 1, Papozze
- 18 gennaio, ore 21.00, Teatro "M.Rossi", piazzale San Benedetto, Costa di Rovigo. Tra gli interventi: Liliana Picciotto, storica e direttrice del CDEC, Zvi Bar Nathan – Buchaster, nipote di Chaim Leib Buchaster internato a Costa, Sandy Speier Klein, figlia di Paula Falek sopravvissuta ad Auschwitz e Hans Peter Klein storico tedesco;
- 19 gennaio, ore 9.00, via Matteotti (ex via Roma) e via Umberto I, Costa di Rovigo, posa delle stolpesteines a cura dell’artista Gunter Demnig con i ragazzi delle scuole medie di Costa;
- 27 gennaio, ore 10.00, Sala consiliare di Palazzo Celio, Rovigo, presentazione del libro alla celebrazione ufficiale del Giorno della Memoria della Provincia di Rovigo; ore 20.30, sala della biblioteca di Taglio di Po,  presentazione del libro ae mostra sulle famiglie Razon e Afnaim internate a Taglio di Po;
- 30 gennaio, ore 10.00, Auditorium comunale di Santa Maria Maddalena, presentazione del libro e della storia della famiglia Wonsh di Vienna;
- 2 febbraio, ore 10.30, sala polivalente di Castelmassa, in collaborazione con il  Liceo Artistico "B. Munari" e Amministrazione comunale.

Il cinema della Memoria
Mercoledì 27 gennaio, alle 20.45 al Cinema Teatro Don Bosco, in viale Marconi, 5 a Rovigo, proiezione del film "Ida" di Pawel Pawlikowski. Iniziativa promossa dall'Arci provinciale. Interventi di Luigi Contegiacomo, direttore Archivio di Stato di Rovigo, Antonella Toffanello, presidente provinciale Anpi, Giancarlo Moschin, presidente Associazione Giacomo Matteotti, Andrea Tincani, Arci Rovigo.

Visita a Trieste e Risiera di San Sabba
Domenica 24 gennaio, l'Arci di Rovigo organizza un viaggio a Trieste e Risiera di San Sabba, in collaborazione con Fulvia Tour. La Risiera di San Sabba è tristemente nota per essere l’unico campo di sterminio nazifascista su suolo italiano. Info e adesioni: tel. 0425.25566 - cell. 349.4955818 - cell. 347.5946089

Il giorno della Memoria ad Ariano Polesine
Mercolledì 27 gennaio, alle 15.30 nella sala polivalente di Ariano nel Polesine, in via Verdi, 4, "Olocausto: Il giorno della memoria", incontro condotto da Erminio Colò e promosso dall'Università Popolare del circolo Auser "Adriani" di Ariano nel Polesine.
 
La straordinaria conversione a San Nicandro
Martedì 26 gennaio, alle 17.30 nella sala degli Arazzi dell'Accademia dei Concordi di Rovigo, l’Università Popolare Polesana promuove l'incontro su "La straordinaria conversione degli Ebrei di San Nicandro", condotto da Licia Pugina.
 
Presi a caso
Venerdì 29 gennaio, alle 21.00 nella sala Europa di Villadose, proiezione del documentario "Presi a caso" di Alberto Gambato e Laura Fasolin, che ricostruisce l'eccidio di Villadose del 25 aprile 1945, ad opera di soldati nazisti. Promosso dall'associazione Voci per la Libertà.

Il campo di concentramento di Fossoli
Il Centro Documentazione Polesano organizza un incontro e una visita guidata al Campo di concentramento di Fossoli, in occasione della Giornata della Memoria. Sabato 30 gennaio, alle 20.30 al Circolo Noi di Crocetta, in via Muro, 85 a Crocetta di Badia Polesine, incontro con il professor Sandro Melotto. Domenica 31 gennaio, visita guidata al Campo e al Museo al Deportato politico e razziale di Carpi. (Info e prenotazioni: tel. 339.8379831 – 333.2839180)