Com'è cambiata e cambierà la famiglia?

Dopo l'incontro di venerdì 1 settembre 2017 a Rovigo, nuovo appuntamento dedicato al tema della famiglia, questa volta a Lendinara, in programma giovedì pomeriggio al nuovo centro anziani "Spirito Solare".

Sarà il primo evento ufficiale del nuovo spazio, che sarà inaugurato proprio giovedì sera dall'amministrazione comunale di Lendinara. Voluto dalla Consulta comunale della terza età di Lendinara, "Spirito Solare" è uno spazio per gli over 65 della città, all'interno del complesso che ospita anche "WakeHub Lab", in via Caduti del Lavoro, 33. All'ideazione delle attività da realizzare nel centro ha partecipato anche il gruppo di anziani coinvolti nel progetto "Argento Attivo", promosso dal Csv e dall'Ulss 5 come percorso per informare e coinvolgere sull'importanza di una Terza età attiva. L'attenzione all'alimentazione, un po' di attività fisica e una buona vita sociale - che comprende anche far parte di associazioni o gruppi informali di coetanei - sono tra gli ingredienti che consentono di mantenere in forma il corpo e il cervello, evitare molte malattie tipiche dell'età, combattere il rischio dell'isolamento e della solitudine.

Giovedì pomeriggio, alle 16.00, si terrà l'incontro dedicato al tema della famiglia e condotto dallo psicologo Francesco Merlo. Il tema è stato richiesto dai gruppi di "Argento Attivo", poiché i cambiamenti nella famiglia, nelle sue forme e nelle dinamiche interne, creano dubbi e interrogativi: in particolare le separazioni e i divorzi, ma anche le nuove forme di unione, sono un'esperienza comune e non sempre trovano tutti i membri della famiglia allargata preparati di fronte ai cambiamenti che comportano.

Dopo l'incontro, alle 18.00 l'inaugurazione ufficiale con l'amministrazione comunale di Lendinara e i rappresentanti della Consulta, del Csv e delle associazioni. Sarà occasione per presentare le attività che saranno realizzate nel nuovo centro. Nelle prossime settimane, anche "Argento Attivo" prosegue in questo spazio, con incontri sul benessere e sui temi di interesse per la terza età.

Il progetto "Argento Attivo" è promosso dal Csv e dall'Ulss 5, con in collaborazione con le associazioni “Renzo Barbujani”, Auser, Anteas, Ancescao, Università Popolare Polesana e Uisp.