Con il nuovo bando di Servizio civile universale, che scade il 10 ottobre 2019, è possibile svolgere un anno di servizio civile anche al Centro servizi volontariato di Rovigo, in attività di comunicazione e promozione del volontariato ai giovani e alla cittadinanza.

Il Centro servizi volontariato, con la coprogettazione sociale sui giovani, propone alle scuole un catalogo di percorsi sui temi della cittadinanza attiva, della prevenzione di comportamenti a rischio, dell'uguaglianza di genere e del rispetto della diversità.

Con l'approvazione del cosiddetto "Decreto Crescita" anche dal Senato, diviene ufficiale la proroga al 30 giugno 2020 del termine per l'adeguamento degli statuti per Organizzazioni di volontariato, Associazioni di promozione sociale e Onlus.

Il 30 giugno 2019 è il termine ultimo per pubblicare sul proprio sito web o su altro portale digitale le informazioni sulle erogazioni pubbliche ricevute, compresi aiuti in natura. L'obbligo vale per le diverse tipologie di Associazioni e le Onlus.

Venerdì 28 giugno 2019, alle 21.00 nella sala convegni di via Navi Romane, 8 a Porto Viro, ultimo seminario del ciclo rivolto alle Associazioni tenute ad adeguare il proprio statuto ai fini di ottenere l'iscrizione al Registro unico del Terzo settore (RUNTS).

Il Centro servizi volontariato di Rovigo investe parte delle proprie risorse nell’ideazione e sviluppo delle co-progettazioni sociali. Per la prossima annualità, sono previste cinque nuove aree: ambiente, cultura, emarginazione, minori e violenza di genere.

Una nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali chiarisce che è possibile adeguare gli statuti al nuovo Codice del Terzo settore per assumere la qualifica di Ente del Terzo settore anche dopo il 2 agosto 2019, ma non con la procedura "semplificata".

Si concludono con la fine delle scuole anche le attività del progetto "Volontariato: scuola di cittadinanza", che anche quest'anno ha portato le associazioni a incontrare quasi mille studenti di 11 istituti superiori e 2 scuole medie della provincia di Rovigo.

Prosegue nel mese di maggio "Oltre la disabilità", il corso di formazione per volontari e famiglie, promosso nell'ambito della co-progettazione sociale promossa dal Csv di Rovigo. Gli incontri si terranno a Rovigo, Castelmassa e Porto Viro.

Lunedì 3 giugno 2019, alle 18.30 al Csv di Rovigo sarà presentato l’avvio delle nuove attività di co-progettazione nelle aree ambiente, cultura, emarginazione, minori e violenza di genere. Saranno illustrati i primi risultati delle azioni avviate nel 2018.

Pagine

Sono quasi 40.000 i posti del nuovo bando di Servizio civile universale. Anche il Csv offre la possibilità di svolgere l’anno di servizio, con un progetto per 2 giovani nell’ambito della promozione del volontariato. Domande entro il 10 ottobre 2019.

Nel mese di ottobre l'Associazione nazionale donne operate al seno organizza visite mediche gratuite per le donne, come prevenzione e informazione sui tumori femminili. Le visite sono realizzate da medici volontari. Ecco i luoghi, le date e come prenotare.

Prende il via il progetto “Lo stallo – Community Hub”, che si propone di rigenerare uno spazio desueto della stazione ferroviaria di Adria, trasformandolo in punto di riferimento per l'intermodalità e la mobilità lenta. E' finanziato dal Coge del Veneto.

Mercoledì 4 e 11 settembre 2019 dalle 16.00 alle 18.00 nella sala civica a San Martino di Venezze, in via Maria Teresa Reato, 45, si tengono gli incontri "Il gioco d'azzardo e la terza età", promossi dal circolo Auser "La Solidarietà" con Ama Polesine.

L'associazione Cavalieri Templari della Nova Militia Christi organizza un corso di storia Templare in 10 incontri. Gli incontri all'hotel Cristallo di Rovigo. Il primo incontro, con la presentazione del percorso formativo, sarà il 14 settembre 2019, alle 10.00.

L'Associazione nazionale donne operate al seno (Andos) di Rovigo e la Commissione pari opportunità della Provincia promuovono il concorso "Prevenzione Rap", per brani rap a supporto della lotta al tumore al seno. Scadenza: 30 agosto 2019.

Cinema all’aperto, laboratori creativi, incontri sulla natura e molte altre attività animeranno piazza Annonaria a Rovigo con il progetto “Box Zero”, nato per rivitalizzare l’importante spazio del commercio rodigino. Ecco il programma delle attività.

Serate di cabaret per portare le persone in piazza, far divertire e far conoscere l'importanza di diventare donatori di sangue. E' la formula di "Riso fa buon sangue", rassegna di cabaret nata per sostenere l'Avis. Nel tour estivo anche due tappe in Polesine.

Anche quest’anno la Croce Blu di Gaiba organizza “In festa con la Croce Blu” nell’ambito della Fiera di Sant’Anna, dedicata alla patrona del comune altopolesano: cinque serate, con ingresso a offerta libera, dal 24 al 28 luglio in piazza San Giuseppe.

L’estate invita a trascorrere le serate all’aria aperta e l’Avis di Guarda Veneta risponde con "Sere d'estate", cinque eventi tra musica, cabaret e buon cibo, per promuovere il valore del dono. Tutti gli eventi sono a ingresso libero. Ecco il programma.

Pagine