Il piano per la raccolta fondi

Date

Sabato 1, 15, 29 ottobre 2011 ore 9.00-13.00.

 

Finalità e motivazioni
La crisi economica sta
condizionando anche i finanziamenti del volontaria¬to. Ciò richiede alle
Associazioni la ricerca e la diversificazione delle modalità
tradizionali. Una campagna di raccolta fondi efficace va studiata,
pianificata e realizzata secondo una progressione logica e metodologica
che applica tecniche e strumenti precisi. Il corso intende fornire alle
singole Associazioni le conoscenze e le competenze necessarie per
fronteggiare con tempestività ed efficacia gli scenari delle risorse
future.

 

Obiettivi specifici
1. Conoscere le tecniche e le modalità di raccolta fondi applicabili dalle Associazioni di volontariato;
2. Pianificare le attività di raccolta fondi dell’Associazione;
3. Conoscere buone pratiche di rendicontazione sociale per accrescere la fiducia dei donatori.

 

Programma e contenuti
-Analisi delle necessità dell’Associazione;

-Cercare donatori di tempo (volontari) o di risorse economiche?;

-Cos’è la raccolta fondi (fund raising);

-Un modello di raccolta fondi specifico per le piccole Organizzazioni di Volontariato;

-Obiettivi della raccolta fondi;

-Ambiti e mercati della raccolta fondi: persone, imprese, fondazioni, CSV, enti pubblici;

-Strumenti della raccolta fondi;

-Pianificare la raccolta fondi: il ciclo del fund raising;

-La comunicazione a sostegno delle attività di raccolta fondi;

-Comunicare il progetto e il valore dell’associazione ai donatori;

-Strumenti di supporto: rendicontazione sociale, bilancio sociale, carta dei servizi.

 

Destinatari
Presidenti, dirigenti e volontari
di Associazioni di volontariato con ruoli decisionali e di
responsabilità. E’ incoraggiata la partecipazione di più persone della
stessa Associazione.

 

Metodologia didattica
Il corso è orientato
prevalentemente all’ascolto e alla soluzione dei problemi e progetti
specifici che saranno presentati dalle Associazioni. Saranno utilizzati
casi studio di raccolta fondi e di rendicontazione sociale di piccole
Associazioni di volontariato venete. Si chiede la disponibilità a
mettersi in gioco in cambio di idee e suggerimenti per la raccolta fondi
da applicare concretamente nella propria Associazione.

 

Docente
Giovanni Marangoni, laureato in
economia del non profit, lavora nella Caritas Diocesana di Vicenza. È
autore di pubblicazioni sulla raccolta fondi e sul bilancio sociale per
organizzazioni non profit.

 

Iscriviti >