Far crescere e sviluppare un'associazione

Date
Lunedì 21 maggio, 8 ottobre e 3 dicembre 2012, ore 17.30-20.00

Sede
Csv della provincia di Rovigo, viale Trieste, 23 Rovigo

Motivazioni e finalità
Tutte le organizzazioni, ciclicamente, tendono a stabilizzare la propria vita e le attività in una dimensione ordinaria che se non rinnovata rischia di diventare decadenza. Ciò accade quanto non muta il proprio nucleo dirigente: anche dopo diversi mandati, non il cambia il presidente, si riduce la capacità d’innovazione, proposta, risposta ai problemi sociali e di missione statutaria.
Viviamo un’epoca di forte trasformazione politico-sociale che richiede, anche al volontariato nuovi assetti strategici. A causa delle crisi (politica, economica, etico-valoriale, ecc.) stanno cambiando il welfare ed esplodono i bisogni sociali. Muta il numero, l’approccio e la disponibilità delle persone giovani, adulti ed anziani al volontariato.
Per fronteggiare questi processi sono richieste nuove competenze e nuove capacità gestionali. Soprattutto, sono necessarie, visioni di medio-lungo periodo capaci di immaginare un futuro migliore per la propria Associazione e per la comunità locale.

Obiettivi specifici
1. Costruire un piccolo laboratorio d’innovazione sociale che focalizzi i problemi più rilevanti delle Associazioni: carenza di finanziamenti, mancanza di risorse umane e di volontari, difficoltà di ricambio generazionale, comunicazione, ecc.
2. Identificare i bisogni specifici delle singole associazioni nonché percorsi e strategie concrete per affrontarli nel breve-medio periodo.
3. Suggerire soluzioni possibili, tracce ed esempi di successo: Associazioni che si evolvono, innovano e crescono.

Programma e contenuti
- Immaginare il futuro: visioni di solidarietà
- Innovare e rinnovare l’Associazione: statuto, base sociale e gruppo dirigente, attività, ecc.
- Comunicare la solidarietà: missione, attività e progetti
- Cercare, accogliere e coordinare i volontari
- Raccogliere fondi e donazioni da privati
- Siglare convenzioni con gli Enti
- Progettare, rendicontare e valutare nuove attività e servizi
- Produrre advocacy e reti di solidarietà

Destinatari
Il corso si rivolge prevalentemente ai dirigenti vecchi e nuovi delle Associazioni della provincia di Rovigo.

Metodologia didattica
Per la vastità dei temi trattati, il seminario ha un obiettivo prevalentemente introduttivo che può essere approfondito con gli altri corsi specifici organizzati dal Csv e con letture e manuali che saranno suggeriti.
Accanto ad una panoramica generale dei problemi e delle strategie proposte, saranno offerte alcune soluzioni operative concrete sulla base di casi-studio reali.

Docente
Luca Dall’Ara, direttore Csv di Rovigo

Materiali didattici
Sarà fornita una dispensa ed una bibliografia specifica.

Iscriviti >