Va in onda "Radio Friends"

E' on line "Radio Friends", la web radio della Fondazione "Aiutiamoli a Vivere", per far conoscere il suo impegno da oltre 20 anni a favore dei bambini bielorussi.

"Radio Friends" nasce per diventare anche lo strumento di ricerca e di comunicazione fra i "bambini di ieri, ragazzi di oggi", ossia gli oltre 60.000 bambini accolti negli anni dalla Fondazione e oggi cresciuti, per mantenere vivo il legame tra le famiglie italiane e i ragazzi bielorussi. La Fondazione "Aiutiamoli a Vivere" nasce per accogliere i bambini bielorussi vittime delle radiazioni causate dal disastro di Chernobyl e oggi vanta oltre 250 comitati e 6.000 volontari in tutta Italia, tra cui l'Associazione Olga Onlus in provincia di Rovigo. In più di vent'anni i comitati e la Fondazione hanno dato ospitalità a decine di migliaia di bambini provenienti da famiglie bisognose e orfanotrofi e offrendo risposte concrete per miglioare le condizioni di vita nel loro paese, anche per i bambini non accolti in Italia.

"Radio Friends" è stata presentata al Forum studentesco di Grodno, in Bielorussia, dall'11 al 13 maggio 2012, cui hanno partecipato centinaia di studenti da tutto il paese. Sarà una "piazza virtuale" in cui creare, fra buona musica ed informazione, momenti di incontro, di dibattito, di idee, di iniziative fra giovani e meno giovani.
 
Si può ascoltare "Radio Friends" all'indirizzo www.radiofriends.it