Riso per i bambini sahrawi

Il Presidente della Croce Rossa Sahrawi ha lanciato un appello per chiedere un aiuto concreto alla comunità internazionale per la popolazione Sahrawi. In particolare, occorrono generi alimentari per la prima infanzia e per bambini affetti da celiachia.

L’Associazione “Jaima Sahrawi” insieme al Comune di Albinea si sono fatti portavoce di questo appello ed hanno indetto una campagna di raccolta di latte in polvere, riso, pasta e farina per celiaci.

Anche il Centro Documentazione Polesano di Badia Polesine aderisce all'iniziativa. Per tutto il mese di novembre, ogni giovedì, è possibile portare il riso per i campi profughi sahrawi nella sede del Cdp, in via San Rocco, 32 a Badia Polesine. Il riso deve essere sottovuoto.

Info: tel. 339.8379831 - info@cdponlus.it