Senza solidarietà non c’è futuro

Alla fine del mio mandato ringrazio tutte le persone,in particolare i Consiglieri del direttivo, che mi sono stati vicini. Dopo decine di incontri in tutto il territorio provinciale, saluto e ringrazio tutte le persone che ho incontrato e che mi hanno consigliato, quelle che mi hanno ascoltato e che siamo riusciti a sostenere.

E’ stato per me un periodo di grandi soddisfazioni che si è concluso con l’assemblea elettiva del 13 dicembre a cui hanno partecipato 110 Associazioni, il 77% delle organizzazioni socie. In un momento di crisi della rappresentanza politica, il volontariato polesano dimostra interesse, partecipazione e capacità di coordinamento.

Dopo un anno intenso e difficile per molti di noi, auguro a tutti i volontari, ed in particolare alle persone che aiutiamo, un periodo sereno di pace e di solidarietà.

Perché senza solidarietà non c’è futuro.

Remo Agnoletto