Bandi ministero per le OdV

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato le linee di indirizzo per la presentazione di progetti sperimentali di volontariato finanziati con il Fondo per il volontariato. Scadenza il 21 settembre 2015.

I progetti possono essere presentati da organizzazioni di volontariato legalmente costituite da almeno due anni e regolarmente iscritte al registro regionale del volontariato.

I progetti, comprensivi di richiesta di formulario, richiesta di contributo, progetto descrittivo, piano economico e patto di integrità ,devono essere compilati ed inviati al Ministero del lavoro e delle politiche sociali – Direzione generale del terzo settore e della responsabilità sociale delle imprese, esclusivamente attraverso la piattaforma informatica messa a disposizione dal Ministero all’indirizzo: www.direttiva266.it, entro le ore 12:00 del 21 settembre 2015.
Le organizzazioni di volontariato che non siano già registrate sulla piattaforma informatica potranno effettuare la registrazione entro e non oltre le ore 12:00 del 18 settembre 2015.

Il costo totale del progetto non potrà superare € 30.000,00 e il finanziamento ministeriale sarà pari al 90% mentre il restante 10% sarà a carico dell’organizzazione proponente, anche in forma di valorizzazione dell’attività volontaria, o, entro certi limiti, di soggetti pubblici o privati.
Saranno ammissibili i progetti che raggiungono il punteggio di 50/100 ma verranno soddisfatte le richieste nei limiti delle disponibilità finanziarie scorrendo la graduatoria.
 
I progetti dovranno riguardare i seguenti ambiti di azione:
a) promozione della cultura del volontariato, in particolare tra i giovani;
b) attivazione personale e cittadinanza attiva;
c) non discriminazione e pari opportunità;
d) accoglienza e reinserimento sociale di soggetti svantaggiati, anche con riferimento ai migranti, profughi e rifugiati;
e) fragilità, marginalità ed esclusione sociale;
f) tutela, sviluppo e valorizzazione dei beni comuni;
g) legalità e corresponsabilità;
h) prevenzione e contrasto delle dipendenze, inclusa la ludopatia;
i) sostegno a distanza;
l) volontariato d’impresa.

Per informazioni: info@csvrovigo.it