Contrasto alla povertà educativa

Sostegno ad attività socioeducative rivolte ai minori, con particolare attenzione a bambini e ragazzi a rischio o in situazione di vulnerabilità economica, sociale, culturale: questo l’obiettivo dell’Avviso Pubblico approvato dall’Agenzia per la Coesione Territoriale e rivolto ad Enti del Terzo Settore delle Regioni Veneto e Lombardia per richiedere contributi destinati alla realizzazione di progetti inerenti interventi socio-educativi strutturati.

La dotazione finanziaria complessiva dell’Avviso ammonta a 4 milioni di Euro, destinati a progetti di importo compreso tra i 250.000 e i 500.000 Euro ciascuno. Il contributo riconosciuto non potrà essere superiore al 95% del costo complessivo del progetto.

Le proposte progettuali, da realizzarsi in partnership tra ETS, cui potranno aggiungersi soggetti appartenenti al mondo della scuola, delle istituzioni, della ricerca e delle imprese, dovranno essere presentate entro il 12 gennaio 2021.

L’Avviso Pubblico e i relativi allegati sono disponibili al seguente link:

https://www.agenziacoesione.gov.it/poverta-educativa-finanziamenti/contrasto-alla-poverta-educativa-regioni-lombardia-e-veneto/

La Regione del Veneto, Assessorato alla Sanità e Servizi Sociali, ritenendo di grande interesse l’iniziativa, è disponibile a valutare l’eventuale adesione a partnership che promuovano progetti di rilevanza regionale.