Al tema del viaggio, al centro dell'edizione 2017 del Festival Biblico, è dedicato l'evento "Giovani verso nuove frontiere". Venerdì 31 marzo 2017, dalle 17.00 al Seminario vescovile in via Pascoli, un appuntamento rivolto in particolare ai giovani.

Al via il progetto "Argento Attivo", promosso dal Csv di Rovigo e dall'Ulss 5 Polesana, per promuovere la salute e il benessere delle persone con più di 60 anni. Un primo ciclo di incontri si terrà a Lendinara, Adria, Rovigo e Santa Maria Maddalena.

I volontari hanno un ruolo sempre più importante non solo nel sociale, ma anche in campo culturale. Venerdì 10 marzo, alle 17.00 nella sede del Csv, un incontro per presentare le proposte dei festival e degli eventi che si terranno nel mese di maggio.

Al tema della co-progettazione è dedicato il nuovo numero di V-Dossier. Raccontando esperienze e criticità, si interroga su come le Organizzazioni di volontariato possano passare da "erogatori di servizi" a protagonisti con voce in capitolo nelle politiche sociali.

Entro il 7 marzo 2017, anche le Associazioni devono all’Agenzia delle Entrate le Certificazioni Uniche relative ai propri collaboratori o consulenti qualora, nel corso del 2016, abbiano versato ritenute d'acconto su compensi a personale retribuito.

Entro il 31 marzo 2017 le Associazioni che, nel corso del 2016, hanno modificato aspetti rilevanti delle proprie attività e statuti sono tenute ad inviare un nuovo modello EAS all’Agenzia delle Entrate. L'invio va effettuato per via telematica.

Dal 2017 non sarà più necessario, per le associazioni interessate a beneficiare del 5 per mille, presentare ogni anno la richiesta di iscrizione agli elenchi. Lo stabilisce il Decreto pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 9 agosto 2016.

Le persone che svolgono attività riparativa per un reato in un'associazione (Lavori di pubblica utilità, messa alla prova) devono avere l'assicurazione anti infortuni. Il costo, però, sarà rimborsato grazie ad un fondo del Ministero del Lavoro.

Anche quest'anno, le associazioni di volontariato che posseggono mezzi per il trasporto disabili e anziani, possono chiedere l'esenzione della tassa automobilistica alla Regione Veneto, inviando l'apposito modulo alla Direzione servizi sociali.

L'Istat ha dato il via alla rilevazione campionaria del mondo non profit. Coinvolgerà 40.000 enti del Terzo Settore in tutta Italia. I Centri di servizio per il volontariato supporteranno le associazioni nella compilazione del questionario.

Pagine

Raccolte di giocattoli e di offerte per solidarietà, spettacoli e concerti, eventi dedicati alla donazione di sangue, alla disabilità, alle persone in difficoltà: una carrellata delle iniziative organizzate dalle associazioni in occasione delle festività natalizie.

Giovedì 13 dicembre 2018 l’associazione Croce Blu di Gaiba apre le porte ad aspiranti volontari soccorritori, con la presentazione del nuovo corso di primo soccorso, necessario per operare nei servizi di trasporto e soccorso dell'associazione.

Nei weekend di dicembre, ad Adria e Rovigo, si terranno due raccolte di giocattoli in buono stato da donare ai bambini di famiglie in difficoltà. Ad Adria in campo i volontari di Artinstrada, a Rovigo per tre domeniche la raccolta della Croce Rossa Italiana.

La Lega anti vivisezione lancia una raccolta di farmaci veterinari, per affrontare il grave problema del costo delle cure per gli animali domestici, che grava non solo sulle famiglie, ma anche su servizi e associazioni. Ne parliamo a Radio Volontariato.

E’ on line sul sito dell'Associazione Polesine Solidale la graduatoria provvisoria dei candidati al progetto di Servizio civile nazionale “Giovani e partecipazione”, che prevede 2 posti presso il Csv di Rovigo per attività di promozione del volontariato.

Sul sito dell'Associazione Polesine Solidale sono disponibili le graduatorie del progetto di Servizio civile regionale "Giovani Attivi in Polesine". Attivati n. 1 posto per il circolo Auser "Città delle Rose" e n. 1 per l'associazione Amici di Elena di Rovigo.

La Croce Blu di Gaiba è ospite della nuova puntata di Radio Volontariato. Ai microfoni della trasmissione su Radio Kolbe, il presidente Marco Ottoboni racconta come da un gruppo di soli sei soci è nata un'associazione che oggi conta oltre 60 volontari.

"Tutti insieme per donare" è il titolo del nuovo calendario della Fidas Polesana, che ritrae i gruppi territoriali di volontari dell'associazione, che rappresenta migliaia di donatori di sangue. E' stato ideato e realizzato dal socio Paolo Cominato.

Riapre da mercoledì 21 novembre 2018 la ciclofficina "La Formichina". Nata da un progetto di Arcisolidarietà per dare un futuro a persone rimaste senza casa e lavoro, riparte grazie alla volontrà di due ospiti dell'asilo notturno "Arcobaleno".

Si avvicina il rinnovo delle cariche elettive della Fidas Polesana, con la scadenza del mandato dell'attuale consiglio direttivo, guidato da Roberta Paesante. Dopo nove anni, la presidente lascerà la guida dell'associazione a un nuovo volontario.

Pagine