Prende il via giovedì 8 febbraio 2018 il corso "Il lavoro, un bene di tutti: percorsi di economia civile", promosso dalla diocesi di Adria-Rovigo con il supporto del Csv di Rovigo. Tutti gli incontri si terranno alle 20.00 al centro Don Bosco a Rovigo.

Le associazioni possono ospitare giovani tra i 18 e i 30 anni provenienti da varie nazioni, per un periodo tra 6 e 8 settimane, grazie all'accordo tra CsvNet, coordinamento dei Csv italiani, e Aiesec, la più grande associazione studentesca del mondo.

Proseguono nel 2018 le attività con le scuole coordinate dal Csv di Rovigo. L'anno scorso hanno coinvolto 12 associazioni e quasi 400 giovani, soprattutto studenti di 4 istituti superiori di Rovigo ed Adria e delle scuole medie di Porto Tolle.

L'11, 18 e 25 gennaio 2018 al centro "Azzurro", in via Cavallotti, 33 a Occhiobello, si svolgono tre nuovi incontri del ciclo "Argento Attivo", promosso da Csv Rovigo e Ulss 5 Polesana, sulle narrazioni personali, le emozioni nella terza età, le tradizioni e i ricordi.

E’ convocata per lunedì 15 gennaio 2018, alle ore 18.00 presso la sede sociale a Rovigo in viale Tre Martiri 67/F, l’assemblea ordinaria dell’Associazione Polesine Solidale. All'ordine del giorno la presentazione del programma 2018 e il futuro del Csv di Rovigo.

"Coesi si vince" è il titolo dell'evento che celebra i 20 anni dei Csv del Veneto e del Comitato di gestione del fondo speciale per il volontariato. Si terrà a Venezia sabato 16 dicembre 2017, con la partecipazione del cantautore Roberto Vecchioni.

Il consiglio direttivo dell'associazione Polesine Solidale, eletto dai soci il 18 novembre 2017, ha designato le cariche sociali: confermati Lamberto Cavallari, presidente, e Massimiliano Antonioli, tesoriere. Vicepresidente sarà Marinella Mantovani.

L'assemblea dei soci, in data 18 novembre 2017, ha eletto il nuovo consiglio direttivo dell'associazione Polesine Solidale, ente gestore del Csv. Hanno votato 136 associazioni socie, su 162 aventi diritto. Nei prossimi giorni saranno elette le cariche sociali.

Da Occhiobello a Rovigo e Lendinara, prosegue intensa l'attività dei gruppi di over 60 del progetto "Argento Attivo", con un ricco calendario di proposte aperte a tutti: incontri informativi e ricreativi, una castagnata e un'uscita alla scoperta dei prodotti locali.

La commissione elettorale dell'associazione Polesine Solidale ha stilato l'elenco delle candidature valide per il Consiglio direttivo. L'assemblea elettiva si terrà sabato 18 novembre 2017, dalle 9.00 nella sede di viale Tre Martiri, 67/F a Rovigo.

Pagine

Sara Quaglia è appena tornata dall'Etiopia, dove segue i progetti di Gruppo Missioni Africa per le donne, i bambini e le popolazioni delle zone rurali. A Radio Volontariato racconta la sua esperienza di cooperante e il suo amore per il continente africano.

E’ aperta fino al 31 marzo 2019 ad Adria la mostra “Scusate il ritardo”, con gli scatti dedicati al tema della disabilità, opera del fotografo Rick Twice, che ritrae nei suoi scatti le attività, i sogni e le emozioni di ragazze e ragazzi seguiti dall'associazione.

Il Centro documentazione polesano propone anche quest'anno le uova di Pasqua per sostenere l'accoglienza estiva in Italia dei bambini provenienti dai campi profughi saharawi. Il ricavato viene devoluto all'associazione Jaima Saharawi, che cura il progetto.

Si è aperto il bando di concorso per il Premio Amnesty International Italia Emergenti, a cui possono partecipare tutti gli artisti che abbiano un brano che parli di diritti umani, in qualsiasi lingua o dialetto e di qualsiasi genere musicale. Scade il 6 maggio 2019.

Saranno nelle piazze di tutto il Polesine, i volontari dell’associazione Danilo Ruzza, che questo fine settimana diffondono la "colomba per la vita", che sostiene la donazione di cellule staminali del midollo osseo, del sangue periferico e del cordone ombelicale.

Prende il via a Rovigo il progetto "Conta su di noi", per creare opportunità e forme di aiuto a persone anziane nel quartiere San Bortolo. Chi volesse fare attività come volontario, può partecipare al corso di formazione in programma dal 21 marzo 2019.

Prende il via nella Giornata della donna e prosegue per tutto il weekend "Bentornata gardensia", la campagna dell'Associazione italiana sclerosi multipla per raccoglie fondi per la ricerca e i servizi per le persone con questa malattia, in particolare le donne.

L'associazione Xena promuove un'esperienza di volontariato di 6 settimane in Spagna, coinvolti in attività con bambini e preadolescenti. Il progetto copre tutti i costi e prevede un pocket money mensile. Le candidature vanno inviate entro il 21 aprile 2019.

Sabato 16 marzo 2019, dalle 9.45 in Accademia dei Concordi a Rovigo, l'associazione Parkinson promuove una conferenza con Giulio Deangeli, giovane e talentuoso ricercatore di neuroscienze, sulle nuove prospettive della ricerca per trovare una cura.

Riprendono a marzo le visite al seno gratuite, promosse dall'Associazione nazionale donne operate al seno, come strumento fondamentale di informazione e di prevenzione della malattia. Tutte le visite sono esclusivamente su prenotazione.

Pagine