Come si costituisce una nuova associazione e quale iter occorre seguire? Il Centro servizi volontariato di Rovigo propone tre seminari a Rovigo, Lendinara e Adria per illustrare come creare una nuova organizzazione e redigere lo statuto più appropriato.

Ai giovani interessati a candidarsi al Servizio civile universale, il Csv propone alcuni incontri informativi a Rovigo, Adria e Castelmassa, per conoscere le attività previste e le modalità per presentare la domanda entro la scadenza del 10 ottobre 2019.

Con il nuovo bando di Servizio civile universale, che scade il 10 ottobre 2019, è possibile svolgere un anno di servizio civile anche al Centro servizi volontariato di Rovigo, in attività di comunicazione e promozione del volontariato ai giovani e alla cittadinanza.

Il Centro servizi volontariato, con la coprogettazione sociale sui giovani, propone alle scuole un catalogo di percorsi sui temi della cittadinanza attiva, della prevenzione di comportamenti a rischio, dell'uguaglianza di genere e del rispetto della diversità.

Con l'approvazione del cosiddetto "Decreto Crescita" anche dal Senato, diviene ufficiale la proroga al 30 giugno 2020 del termine per l'adeguamento degli statuti per Organizzazioni di volontariato, Associazioni di promozione sociale e Onlus.

Il 30 giugno 2019 è il termine ultimo per pubblicare sul proprio sito web o su altro portale digitale le informazioni sulle erogazioni pubbliche ricevute, compresi aiuti in natura. L'obbligo vale per le diverse tipologie di Associazioni e le Onlus.

Venerdì 28 giugno 2019, alle 21.00 nella sala convegni di via Navi Romane, 8 a Porto Viro, ultimo seminario del ciclo rivolto alle Associazioni tenute ad adeguare il proprio statuto ai fini di ottenere l'iscrizione al Registro unico del Terzo settore (RUNTS).

Il Centro servizi volontariato di Rovigo investe parte delle proprie risorse nell’ideazione e sviluppo delle co-progettazioni sociali. Per la prossima annualità, sono previste cinque nuove aree: ambiente, cultura, emarginazione, minori e violenza di genere.

Una nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali chiarisce che è possibile adeguare gli statuti al nuovo Codice del Terzo settore per assumere la qualifica di Ente del Terzo settore anche dopo il 2 agosto 2019, ma non con la procedura "semplificata".

Si concludono con la fine delle scuole anche le attività del progetto "Volontariato: scuola di cittadinanza", che anche quest'anno ha portato le associazioni a incontrare quasi mille studenti di 11 istituti superiori e 2 scuole medie della provincia di Rovigo.

Pagine

Per rafforzare le misure di prevenzione contro l'epidemia da corona virus, l'Avis provinciale e la Fidas polesana promuovono la prenotazione delle donazioni di sangue tutti i giorni della settimana nei tre centri trasfusionali della provincia, Adria, Rovigo e Trecenta.

L'Osteria della Gioia dell'associazione Amici di Elena va in televione. Sabato 14 marzo 2020, alle 15.55 su Rai 1, andrà in onda la puntata di "A sua immagine", che vede come ospiti i ragazzi con disabilità e i volontari del progetto di vita autonoma.

La proroga delle misure per contenere il contagio da coronavirus incide anche sulle attività delle associazioni, che in queste settimane si sono adeguate alle Ordinanze. Ecco gli ultimi aggiornamenti sulle iniziative prese.

Nel mese di marzo si tiene il corso di primo soccorso per diventare soccorritori volontari in ambulanza o per contribuire alle altre attività dell'associazione Croce Blu di Gaiba. Gli incontri si terranno alle 21.00 nella sede della Croce Blu, in via Sabbioni, 11.

Nel mese di marzo l'associazione Pianeta Handicap organizza un corso di ceramica creativa a Rovigo, al laboratorio Edera, in largo Parenzo, 40 (nel plesso delle scuole medie). Il corso si svolgerà sabato 7, 14, 21, 28 marzo e 4 aprile 2020, dalle 10.00 alle 12.00.

Nei mesi di marzo e aprile 2020, l'Associazione nazionale donne operate al seno organizza visite al seno gratuite e su prenotazione per prevenire il tumore al seno, in vari comuni del territorio provinciale, dall'alto Polesine al Delta del Po.

Martedì 11 febbraio 2020, alle 21.00 nella sala della cultura di Ariano nel Polesine, nuovo appuntamento con gli incontri gratuiti "I volti dell'Alzheimer", per conoscere la malattia e comprendere come affrontarla, promossi dall'Auser provinciale.

Nell'ambito della coprogettazione Cultura del Csv, prendono il via a San Basilio di Ariano nel Polesine tre laboratori formativi e sensoriali, artistici e performativi per comprendere il valore sociale, culturale e naturalistico del territorio.

Nel mese di febbraio, l'associazione Attive Terre di Adria promuove due laboratori aperti a tutti, rivolti ai cittadini del territorio, sui temi del paesaggio e della città. Si terranno alla Casa delle associazioni di Adria. La partecipazione è gratuita.

Dal mese di febbraio 2020, l'associazione Solidarietà Delta organizza un corso di formazione gratuito, aperto a tutti, dal titolo "I dubbi del volontario". Tutti gli incontri si terranno il sabato dalle 8.30 alle 12.30 alla Casa delle associazioni a Porto Tolle.

Pagine