L'associazione Pianeta Handicap promuove il ciclo di incontri "La Cultura della diversità", in collaborazione con l'Accademia dei Concordi e con il sostegno della Fondazione Banca del Monte di Rovigo, per parlare di disabilità, creatività e inserimento lavorativo.

La Croce Blu di Gaiba organizza un corso di primo soccorso, aperto a chiunque voglia dare una mano all'associazione, unendosi al gruppo di volontari. L'associazione opera nell'ambito del trasporto di non autosufficienti e in situazioni di emergenza.

Sono on line sul sito dell'Agenzia delle Entrate gli elenchi permanenti delle associazioni e degli enti che potranno beneficiare del 5 per mille quest'anno. Eventuali richieste di variazione dei dati vanno comunicate all'Agenzia entro il 22 maggio 2017.

I bambini della scuola dell'infanzia di Papozze scopriranno l'inglese con l'associazione Attive Terre. Il progetto, intitolato "Play, learn and grow together", è iniziato a febbraio 2017 e prevede dieci lezioni, condotte ogni venerdì da due giovani volontarie.

Il gruppo Overeaters Anonymous cambia sede. L'associazione, che dal 2013 si occupa del problema dei mangiatori compulsivi, trasferisce i propri incontri in via Cavour, 24, in centro a Rovigo, presso la sede delll'associazione Nihal.

Barbara Garbellini è la nuova presidente dell'Avis provinciale di Rovigo. La nuova guida dell'associazione di donatori di sangue è stata scelta dai soci, nel corso dell'assemblea provinciale di sabato 25 marzo 2017 al teatro "Martini" di Trecenta.

Tempo di assemblea per la Fidas Polesana, associazione di donatori di sangue che si riunisce migliaia di donatori. Appuntamento il 24 marzo 2017 alla Casa delle Associazioni di Adria per fare il punto sull'anno concluso e presentare nuove iniziative.

Sabato 25 marzo 2017, alle 14.30 al teatro "Martini" di Trecenta si tiene la 52^ assemblea dell'Avis Provinciale di Rovigo. L'appuntamento di quest'anno è particolarmente importante: sarà infatti nominato il nuovo presidente, che succede a Massimo Varliero.

Sabato 25 e domenica 26 marzo 2017, il Fai di Rovigo apre le porte dell'ex manicomio di via Chiarugi e dell'ex zuccherificio (oggi Cen.Ser) del capoluogo, in occasione delle Giornate Fai di Primavera. In programma visite guidate e una biciclettata.

Tornano le colombe dell’associazione Danilo Ruzza, che sostengono i progetti di sensibilizzazione alla donazione di midollo osseo. Nel weekend del 18 e 19 marzo 2017 i volontari saranno in numerose piazze del Polesine e allo stadio Battaglini di Rovigo.

Pagine