Da settembre riprendono i seminari e i corsi di formazione del Csv per costituire un'associazione e gestirla correttamente o per chi intende diventare volontario di un'associazione. Si terranno il sabato mattina ad Aria e a Lendinara. Sono gratuiti.

E' on line il portale "Infobandi" di CsvNet, che offrirà informazioni e aggiornamenti sulle opportunità di finanziamento nazionali, europee ed internazionali per le Associazioni. L'accesso è gratuito e i bandi sono presentati in schede di facile consultazione.

E' dedicato alla riforma del Terzo Settore il primo numero del 2016 di Vdossier, la rivista curata dai Centri servizi per il volontariato di Bologna, Brescia, Cremona, L’Aquila, Lazio, Marche, Messina, Milano, Palermo, Rovigo, Torino e CSVnet Lombardia.

Sono disponibili 2 posti per il progetto di Servizio civile nazionale "Giovani, cittadinanza e solidarietà", promosso dall'associazione Polesine Solidale, ente gestore del Csv. Il bando è rivolto a giovani 18-28 anni. Domande entro l'8 luglio 2016.

Lunedì 6 giugno 2016, alle 17.30 nella sede del Csv, in viale Tre Martiri 67/F a Rovigo, "Dopo di noi o insieme a noi", convegno con le associazioni di volontariato, le aziende sanitarie e i parlamentari del territorio, per discutere la proposta di legge sul "Dopo di noi".

L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato nel proprio sito l'elenco definitivo dei soggetti che hanno richiesto il beneficio del 5 per mille 2016. Gli enti iscritti devono confermare i requisiti di ammissibilità entro il 30 giugno 2016, pena la decadenza dal beneficio.

Dal 2016 nella dichiarazione dei redditi si può donare anche il 2 per mille ad organizzazioni culturali non profit. Basta indicare il codice fiscale dell'organizzazione nella dichiarazione dei redditi. In provincia di Rovigo sono 6 le possibili beneficiarie.

Nominati i rappresentanti delle Organizzazioni del Volontariato della sesta Conferenza Regionale del Volontariato. Per la provincia di Rovigo è stato indicato Massimiliano Antonioli, in rappresentanza dell'Associazione Polesine Solidale.

Lamberto Cavallari è stato eletto coordinatore dei Centri servizi volontariato del Veneto. Presidente del Csv di Rovigo, Cavallari è il primo a ricevere questo incarico fiduciario, con il mandato di rappresentare tutti i Csv della regione.

Con 146 voti favorevoli, 74 contrari e 16 astenuti, il Senato ha approvato il testo della legge delega per la Riforma del Terzo Settore. Ora il testo passerà alla Camera per eventuali modifiche e l'approvazione definitiva. Si amplia il ruolo dei Csv.

Pagine

È aperto il concorso "Voci per la Libertà - Una Canzone per Amnesty", che premierà la canzone che meglio saprà rappresentare i valori della Dichiarazione universale dei diritti umani, nel corso del festival in programma dal 20 al 23 luglio a Rosolina Mare.

In occasione del Festival Biblico 2017, l'associazione Renzo Barbujani promuove il secondo concorso "Felice chi ha la strada nel cuore", per elaborati scritti, fotografie, dipinti sul tema del viaggio come metafora della vita. Si può partecipare entro il 20 aprile.

Secondo mandato per Barbara Cavallaro, confermata alla guida dell'Avis comunale di Rovigo dall'assemblea dei soci. Suo vice sarà Francesco Agnoletto. Dagli under 40, nel 2016 nuovi 153 donatori, il 25% in più rispetto ai nuovi soci nel 2015.

Dal 17 febbraio 2017 prende il via "Genere - Generare", il nuovo ciclo di incontri in vista dell'8 marzo, promossi dal Centro documentazione polesano a Villa Valente Crocco a Salvaterra.

Ramatnal Onlus, associazione di volontariato di San Bellino, lancia il contest fotografico "La differenza non è una sottrazione. Libere interpretazioni". Gli scatti, sul tema delle differenze come ricchezza in molti ambiti, vanno inviati entro il 31 marzo 2017.

I volontari dell'associazione Parkinson hanno raggiunto e superato l'obiettivo della campagna "Pulmino Amico", per acquistare un pulmino da dedicare al trasporto di persone malate e non autosufficienti. In 20 giorni raccolti oltre 5.400 euro on line.

Mercoledì 22 febbraio 2017, l'Avis comunale di Rovigo rinnova le cariche sociali nel corso dell'assemblea dei soci. Attualmente l'associazione conta, a livello comunale, quasi 150 donatori, molti giovani, un numero in crescita nel corso degli ultimi anni.

In occasione della Giornata della Memoria 2017, l'associazione Il Fiume organizza appuntamenti per ricordare lo sterminio, operato dai regimi nazista e fascista, della popolazione ebraica e dei rom europei, ma anche di disabili, omosessuali, oppositori politici.

Il direttore dei Servizi sociali della nuova Ulss 5 del Polesine, Urbano Brazzale, ha visitato nei giorni scorsi il laboratorio "L'Edera" di Pianeta Handicap, in cui un gruppo di persone con disabilità realizzano piatti, vasi, targhe e altri oggetti in ceramica.

In questi giorni di freddo intenso sono tornate sotto i riflettori le condizioni di vita di chi trascorre le notti all'aperto. Diverse associazioni a Rovigo offrono aiuto a chi vive per strada. Si può aiutare come volontari, con donazioni economiche o di beni utili.

Pagine