Anche quest’anno i nonni della Fidas Polesana hanno portato Babbo Natale nelle scuole materne del territorio di Adria e non solo. Un momento per festeggiare con i bambini e trasmettere un messaggio sulla solidarietà e l'importanza di donare.

Una guida liberamente scaricabile spiega le novità che riguardano il 5 per mille. La principale è che, che dal 2017, non sarà più richiesto agli enti di iscriversi ogni anno, ma solo di segnalare le variazioni dei dati o dei requisiti per beneficiarne.

Mercoledi 21 dicembre 2016, la squadra di basket Edera dell'associazione Pianeta Handicap torna in campo per una partita contro la prima squadra serie C della Rhodigium Basket. Appuntamento alle 21.00 al Palazzetto dello Sport di Rovigo.

La Fondazione Cariparo, in collaborazione con la Fondazione Zancan, organizza un percorso di supporto alla progettazione di idee innovative, da presentare nell’ambito dei due bandi del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

L'associazione Nihal, che si occupa del problema delle dipendenze da alcol e droghe, in dicembre organizza una lotteria con molti premi e programma alcuni mercatini solidali, in cui venderà i lavori realizzati al centro diurno "Il pane e le rose".

"L'uomo che verrà" è il titolo del calendario della Caritas 2017, dedicato alle storie incontrate dai volontari dell'associazione nei servizi per le persone povere, nelle attività con i bambini, nei progetti con i richiedenti asilo.

Si è concluso sabato 4 dicembre 2016 il progetto "Viaggio nel digitale: andata e ritorno", promosso dall’associazione La Tenda Onlus in collaborazione con il Comune di Lendinara e altre associazioni locali e finanziato dal Csv di Rovigo.

Anche Rovigo si attiva per la campagna di raccolta fondi per Telethon, che si svolgerà principalmente venerdì 16 e sabato 17 dicembre 2016. All'iniziativa collaborano anche diverse associazioni di volontariato locali.

Ritornano in dicembre le visite gratuite dell'Associazione nazionale donne operate al seno, in vari ambulatori della provincia. Il 3 dicembre 2016 gli screening si tengono a Stienta, mentre il 16 dicembre i medici Andos sono a Bagnolo di Po.

Nei giorni 4, 8, 9, 10 e 11 dicembre 2016, presso il negozio Ex Cesarina, di fronte alla chiesa di Guarda Veneta, l'Avis di Guarda Veneta organizza un mercatino solidale con specialità del territorio. Il ricavato sarà devoluto ai terremotati di Norcia.

Pagine