Venerdì 13 aprile, l'Agenzia delle Entrate ha pubblicato l'elenco degli enti destinatari del contributo del 5 per mille per l’anno finanziario 2016, comprese Onlus e Organizzazioni di volontariato. Si attende l'elenco degli enti culturali.

Mercoledì 18 aprile 2018, dalle 18.00 nella sede di viale Tre Martiri, 67/F a Rovigo, assemblea straordinaria dell’associazione Polesine Solidale. All'ordine del giorno bilancio consuntivo, preventivo e variazione dello statuto ai sensi della nuova normativa.

Martedì 10 aprile 2018, alle 17.30 al Csv di Rovigo, un incontro per giovani ed adulti interessati al volontariato in eventi culturali, locali e nazionali, con la presentazione di alcune opportunità nei prossimi mesi. Aperto a tutti, ma è richiesta l'iscrizione.

Sono oltre 200 gli studenti coinvolti in una quindicina di iniziative del progetto "Volontariato, scuola di cittadinanza", nei primi mesi dell'anno, con la partecipazione di 13 associazioni locali e il prezioso supporto dell'Ufficio scolastico territoriale.

Il Codice del Terzo settore prevede l'esonero dagli adempimenti del Modello Eas gli enti del Terzo settore iscritti al Registro unico nazionale. Tuttavia, finché il registro non sarà istituito, l'obbligo di compilare l'Eas rimane per molteplici associazioni.

E' dedicato alla riforma del Terzo settore, che entro luglio 2018 dovrebbe compiersi con la revisione dei decreti, il nuovo numero di Vdossier, rivista curata da 14 Csv: un'analisi non solo dei cambiamenti operativi, ma dello spirito e delle criticità della legge.

L’Agenzia delle Entrate ha chiarito le principali novità fiscali introdotte dal Codice del Terzo Settore per le Onlus. La disciplina delle Onlus resta in vigore sino a quando non saranno applicate le nuove disposizioni fiscali del Codice del Terzo settore.

Dal 2018 le associazioni devono comunicare per via telematica all'Agenzia delle Entrate i dati relativi alle erogazioni liberali in denaro deducibili e detraibili, ricevute nell’anno precedente dalle persone fisiche. La scadenza è il 28 febbraio 2018.

Entro il 7 marzo 2018, anche le Associazioni devono inviare all’Agenzia delle entrate le Certificazioni Uniche relative ai propri collaboratori e consulenti qualora, nel corso del 2017, abbiano versato ritenute d'acconto su compensi a personale retribuito.

Il presidente del Csv di Rovigo, Lamberto Cavallari, entra a far parte del consiglio direttivo di CsvNet, il coordinamento nazionale a cui aderiscono 64 Centri servizio volontariato italiani. Confermata la presidenza di Stefano Tabò.

Pagine

"Tutti insieme per donare" è il titolo del nuovo calendario della Fidas Polesana, che ritrae i gruppi territoriali di volontari dell'associazione, che rappresenta migliaia di donatori di sangue. E' stato ideato e realizzato dal socio Paolo Cominato.

Riapre da mercoledì 21 novembre 2018 la ciclofficina "La Formichina". Nata da un progetto di Arcisolidarietà per dare un futuro a persone rimaste senza casa e lavoro, riparte grazie alla volontrà di due ospiti dell'asilo notturno "Arcobaleno".

Si avvicina il rinnovo delle cariche elettive della Fidas Polesana, con la scadenza del mandato dell'attuale consiglio direttivo, guidato da Roberta Paesante. Dopo nove anni, la presidente lascerà la guida dell'associazione a un nuovo volontario.

Sabato 24 novembre 2018 si terrà in tutta Italia la ventiduesima edizione della Giornata nazionale della Colletta Alimentare, promossa dalla Fondazione Banco Alimentare. Chiunque può dare una mano come volontario, anche solo per qualche ora.

Undici scatoloni contenenti oltre 700 pannolini, da destinare ai bambini di famiglie in difficoltà, sono stati consegnati la mattina del 13 novembre 2018 all'associazione Arcisolidarietà di Rovigo dai rappresentanti del punto vendita Coop "Le Torri".

Denis Maragno è il presidente della Fiab di Rovigo, con cui promuove la bicicletta come mezzo ecologico, economico, che consente di vivere appieno i viaggi e conoscere altre persone. E' ospite della nuova puntata di Radio Volontariato, in onda a novembre.

Venerdì 9 e sabato 10 novembre 2018, l'associazione Bandiera Gialla organizza una raccolta fondi presso la sede operativa del parcheggio multipiano di piazzale Di Vittorio a Rovigo. Il ricavato andrà ad una realtà locale, in accordo con le autorità bellunesi.

La Regione Veneto, con la delibera di giunta del 30 ottobre 2018, finanzia iniziative ed opere di particolare interesse ed urgenza per l'eliminazione delle barriere architettoniche in edifici di Enti del Terzo settore o Enti di Culto. Scadenza: 9 novembre 2018.

Sono diversi i gruppi di volontari di Protezione civile che in queste ore si sono messi in moto per fronteggiare le conseguenze dell'ondata di maltempo in corso in tutto il Veneto. Fin dall'alba, i mezzi dell'organizzazione si sono diretti verso il bellunese.

A Rovigo dodici persone senza una casa hanno trovato un posto in cui abitare, grazie alla Casa di Abraham. Ma i volontari dell'associazione fanno molto altro. Lo raccontiamo nella puntata di Radio Volontariato in onda nella seconda metà di ottobre.

Pagine