Emergenza Coronavirus, nuove misure

I servizi del CSV di Rovigo sono aperti ma, a seguito del DPCM dell’11 marzo 2020 relativo alle misure di contenimento dell’emergenza da Coronavirus, fino al 3 aprile, sono adottate le seguenti nuove misure precauzionali:
- sospensione delle attività a diretto contatto con l’utenza;
- svolgimento dell’attività informativa e di consulenza telefonicamente e via e-mail;
- sospensione delle attività formative;
- sospensione di tutti gli incontri e delle riunioni;
- la sala, solitamente a disposizione delle Associazioni, al momento è non è resa disponibile.

In linea con il DPCM, si invitano i volontari e le associazioni a ridurre gli spostamenti ed a contattarci esclusivamente per telefono al n. 0425 29637 e per e-mail a info@csvrovigo.it. Chiediamo alle associazioni della provincia di Rovigo di seguire rigorosamente le indicazioni delle autorità, mantenendo laddove possibile e con le dovute precauzioni i propri servizi attivi.

Per informazioni e aggiornamenti sull'ordinanza e la sua applicazione, visitare l'apposita sezione nel sito della Regione Veneto.

In questi giorni di difficoltà per il nostro territorio, vorremmo raccontare l'impegno dei volontari. Se le vostre associazioni sono impegnate nell'emergenza o stanno adeguando le attività, vi chiediamo di condividere le vostre esperienze scrivendo a news@csvrovigo.it.

Il Consiglio direttivo e lo staff del CSV sono a disposizione per ogni ulteriore informazione utile.

Vedi anche Coronavirus: domande e risposte per le associazioni >

Allegati:
- DPCM dell’11 marzo 2020 (formato .pdf)
- Modulo autocertificazione per spostamenti (formato .pdf)
- Indicazioni utili (formato .pdf)