Pronto ad aprire l'emporio della solidarietà

Si avvicina l'apertura del nuovo "Emporio della solidarietà", realizzato dall'associazione Solidarietà Delta nella frazione di Ca' Venier a Porto Tolle.

Prima esperienza di questo genere in provincia di Rovigo, nascerà nei locali di una ex scuola materna, concessa dal Comune di Porto Tolle in comodato d'uso e ristrutturata dai volontari dell'associazione, guidati in particolare da Marino Grandi, che ha curato la maggior parte dei lavori.

Mettendo a frutto la propria esperienza di artigiano e di rappresentante di materiali per pitture, Grandi è riuscito a realizzare la maggior parte dei lavori con un notevole risparmio economico, coinvolgendo anche familiari e amici.

L'emporio beneficia di contributi della Regione Veneto e della Caritas di Chioggia, attraverso l'8 per mille. Metterà a disposizione delle persone e delle famiglie in difficoltà economica vari prodotti alimentari, provenienti dalle eccedenze alimentari dei negozi o altri prodotti in buono stato. Ma non sarà semplicemente un supermercato: l'emporio è anche un luogo dove l'occasione di acquisto diventa un momento per incontrare i volontari, essere ascoltati, condividere i propri problemi. Per accedere, occorrerà rivolgersi prima al Centro di ascolto a Ca' Tiepolo.

Solidarietà Delta gestirà l'emporio in collaborazione con le associazioni Luce sul mare, Donare con gioia, Scout Agesci Isole del Delta, Magna Charta e Caritas diocesana.

Nella foto: Marino Grandi con Attilio Gibbin e Maria Isabella Tognon di Solidarietà Delta.