Pulmino Amico: raccolti 3.680 euro

Sfiora il traguardo del 70% in poco più di una settimana, la raccolta fondi dell’associazione Parkinson per acquistare un pulmino al servizio dei malati.

In appena otto giorni, sono 57 le persone che hanno contribuito sul sito www.ideaginger.it, portando a 3.680 euro la cifra raccolta.

Mancano ancora 31 giorni alla fine della campagna, termine entro cui l’associazione intende raccogliere la cifra necessaria per acquistare il pulmino. L’obiettivo è 5.390 euro, cioè il 20% del costo del mezzo, mentre il restante 80% sarà finanziato con un contributo già approvato dalla Fondazione Cariparo.

Tramite il nuovo mezzo, l’associazione potrà portare fuori di casa persone malate e non autosufficienti, per fare visite, fare attività fisica o di supporto psicologico, partecipare ad incontri e attività ricreative.

Fin da principio il progetto è di essere d'aiuto non solo a malati di Parkinson, ma anche a persone con Alzherimer, anziani non autosufficienti, ragazzi disabili, grazie all’accordo con l’associazione ha stretto con varie organizzazioni del territorio. (Maggiori dettagli qui)

Uscire di casa è un elemento indispensabile per favorire il benessere psicologico delle persone malate o con disabilità: consente non solo di fare le visite mediche e le terapie necessarie, ma anche di stare meglio dal punto di vista fisico e mentale.

E' possibile donare anche con altre modalità, accordandosi con l’associazione (tel. 340 6110110). E’ attivo anche il conto bancario con Iban IT32W0335901600100000070529 (causale “Donazione a favore dell’Associazione Parkinson & Amici Onlus – Progetto Pulmini”).