Pulmino Amico: obiettivo raggiunto

Ce l'hanno fatta: i volontari dell'associazione Parkinson hanno raggiunto e superato l'obiettivo della campagna "Pulmino Amico", per acquistare un pulmino da dedicare al trasporto di persone malate e non autosufficienti.

La cifra di 5.420 è stata raggiunta nella mattinata del 7 febbraio, appena una ventina di giorni dopo l'avvio della campagna sul sito www.ideaginger.it/progetti/pulmino-amico.html. L'obiettivo era 5.390 euro, ossia al 20% del corso di un pulmino, che sarà finanziato con un ulteriore contributo della Fondazione Cariparo.

Il mezzo aiuterà a muoversi non solo i malati di Parkinson, ma anche persone con Alzheimer, anziani non autosufficienti o disabili, grazie ad un accordo tra più associazioni locali. Consentirà a molte persone di poter uscire di casa, fare visite mediche e svolgere attività di supporto fisico o psicologico, o semplicemente partecipare ad attività ricreative.