Raccolta fondi per "Migro nell'arte"

Arcisolidarietà lancia una raccolta fondi per realizzare una mostra itinerante con le opere realizzate nei laboratori "Migro nell'arte", che coinvolgono giovani stranieri nell'apprendimento della lingua italiana tramite l'arte, la fotografia e il teatro.

“Migro nell’Arte – raccontare con gli occhi, le mani e il corpo”  è uno dei progetti co-finanziati dal Csv nell'ambito del bando 2015 per progetti di rete e innovazione. Si propone di sperimentare un approccio diverso alla lingua italiana, lavorando sul linguaggio quotidiano, dei sentimenti e delle relazioni con gli altri. Motore di questo progetto è l’arte, intesa come linguaggio universale.

Il percorso si concluderà con una mostra espositiva che avrà luogo da venerdì 23 settembre a domenica 25 settembre 2016, presso la Sala della Pescheria Nuova in Corso del Popolo a Rovigo. La mostra sarà una sintesi dell’esperienza iniziata nel mese di maggio 2016, con l’obiettivo di far conoscere i protagonisti del percorso, di raccontare le loro storie e la loro visione dell’Italia e del futuro.

L'associazione vorrebbe in seguito rendere itinerante la mostra, aumentando la sensibilizzazione verso la realtà dell’immigrazione. Per questo lancia una campagna di raccolta fondi sul sito www.arcisolidarietarovigo.it, con la possiblità di contribuire liberamente. A tutti coloro che faranno una donazione, sarà donata un'opera realizzata dai partecipanti al laboratorio.