Vivere un evento da protagonisti

Maggio si avvicina e porterà in città nuovi eventi, tra cui “Rovigoracconta”, il Festival Biblico, il Mercatino dei Ragazzi, Rovigo Comics.

Eventi in cui giocano un ruolo fondamentale i volontari. Una presenza visibile e spesso molto colorata, ma altrettanto poco raccontata, quando si parla di volontariato. Eppure sono decine di migliaia le persone che in ogni angolo d’Italia si mettono a disposizione di festival ed eventi culturali. Basti pensare alla schiera di volontari che animano le giornate del “Festivaletteratura” di Mantova o quelli che accolgono il pubblico al vicino Buskers Festival di Ferrara.

Nella nuova puntata di Radio Volontariato ne parliamo con Eleonora, Elisabetta e Giacomo, volontari al festival “Rovigoracconta”, il festival letterario ideato da Mattia Signorini e Sara Bacchiega, che torna in città nel primo weekend di maggio.

Sono una sessantina i ragazzi e le ragazze che, indossata la maglietta arancione del festival, collaborano alla sua realizzazione in ogni dettaglio. “E’ un modo per vivere il festival non da spettatore, ma facendone parte”, raccontano.

Per Elisabetta è la prima volta da volontaria di “Rovigoracconta”, mentre per Giacomo ed Eleonora è un ritorno ad un’esperienza già fatta negli anni precedenti. Un particolare dei volontari del festival letterario rodigino è che sono tutti giovani: l’età massima per partecipare è 35 anni. Ciò fa sì che tra i volontari nascano legami più spontanei tra coetanei e perfino autentiche amicizie, che spesso si mantengono anche per il resto dell’anno.  

La puntata è condotta da Francesco Casoni e Marco Dall’Ara ed è in onda su Radio Kolbe dal 12 aprile, il mercoledì alle 17.05, il giovedì alle 11.00 e alle 21.15 e il sabato alle 21.00.