A Radio Volontariato la campagna "Pulmino Amico"

Aiutare i malati di Parkinson è possibile, anche con un piccol gesto. Questo il messaggio lanciato dall’associazione Parkinson Rovigo & Amici, che dal 17 gennaio lancia una campagna di raccolta fondi, a cui tutti possono partecipare. Con la campagna "Pulmino Amico" si apre l’anno di Radio Volontariato.

L’obiettivo della campagna è l’acquisto di un pulmino, uno strumento indispensabile per le persone malate, che spesso hanno problemi a spostarsi a causa delle proprie condizioni fisiche. Si può contribuire con una donazione anche minima, collegandosi al sito www.ideaginger.it e scegliendo la campagna “Pulmino Amico”. “La malattia ha effetti sul fisico, ma anche sul piano psicologico – spiega Carlo Pipinato, vicepresidente e ospite della puntata – Il malato tende alla depressione ed è evidente che l’isolamento può peggiorare le sue condizioni”.

Il pulmino consentirà ai malati di spostarsi per visite o cure, ma anche per partecipare ad attività di socializzazione, supporto psicologico, attività fisica. L’associazione ogni mercoledì coinvolge una trentina di persone tra Tai Chi, logopedia, musicoterapia e altre attività.

La cifra da raggiungere è 5.390 euro, corrispondente al 20% del costo di un pulmino attrezzato. L’80%, invece, è coperto con un finanziamento della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, attraverso il Bando Pulmini.

Basta poco per sostenere il progetto “Pulmino Amico”, anche una piccola donazione. “A voi non cambia la vita, a noi sì”, dice Pipinato. Si stima che in Italia ci siano circa 230 mila persone con Parkinson, con una tendenza all’aumento e diagnosi in età sempre più giovane.

Questa prima puntata del 2017 è condotta da Francesco Casoni ed Elena Tomasi del Centro servizi volontariato di Rovigo. E' in onda la domenica alle 21.30, il mercoledì alle 17.05, il giovedì alle 21.00, il venerdì alle 10.00 sulle frequenze di Radio Kolbe (91.200 o 94.500 mhz)