Visite gratuite al seno con l'Andos

Ritornano in dicembre le visite gratuite dell'Associazione nazionale donne operate al seno, in vari ambulatori della provincia.

Sono oltre 48 mila le donne che si ammalano ogni anno in Italia, anche se la mortalità è diminuita progressivamente negli anni (oggi il tasso di sopravvivenza è dell’87%). Gli screening sono lo strumento più efficace per prevenire i tumori, sia perché consentono di effettuare un’eventuale diagnosi in tempi utili ad intervenire, sia perché sono una forma di informazione e sensibilizzazione capillare nel territorio. Lo scorso ottobre, nel mese dedicato alla prevenzione, l’Andos ne ha svolti circa mille.

La prima tappa è a Stienta, sabato 3 dicembre, dalle 8.30 alle 12.30 agli ambulatori medici della farmacia "Roveroni", in via Maffei, 359. Il secondo appuntamento è invece a Bagnolo di Po, venerdì 16 dicembre, dalle 15 alle 19 nella struttura polifunzionale della frazione di Runzi, in piazza Giovanni Paolo II. Per entrambe le date è necessario prenotare, chiamando il numero 0425.701101 (la mattina, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12).

Quest’anno l’Andos ha festeggiato i trent’anni di attività, senza adagiarsi sugli allori: decine le visite promosse in ogni Comune della provincia, migliaia le donne visitate e centinaia quelle che hanno partecipato agli incontri informativi nel territorio. Sono ben 22 i medici che fanno parte del Comitato scientifico dell’associazione e collaborano sia alle attività di informazione, sia alla realizzazione degli screening gratuiti.