Insegnanti di italiano volontari

La cooperativa sociale Porto Alegre sta avviando a Rovigo una "Scuola Penny Wirton", per insegnare l'italiano a richiedenti asilo e rifugiati. Lo stile della scuola prevede un insegnamento faccia a faccia, con un rapporto "uno a uno" tra chi insegna e chi apprende.

L'obiettivo è favorire l'apprendimento non solo della lingua, ma anche della cultura italiana, e di consentire una maggiore integrazione dei cittadini stranieri nel territorio in cui vivono.

Si può contribuire al progetto come volontari: basta un impegno minimo, anche solo un paio di ore la settimana. Non sono richieste competenze specifiche nell'ambito dell'insegnamento o del sociale.

E' previsto un primo incontro di conoscenza, giovedì 31 maggio 2018, alle 18.00 nella sede della cooperativa Porto Alegre, in via della Tecnica, 13 a Rovigo.

Per maggior informazioni: portoalegrevolontari@gmail.com - 342.8633827 (Rovigo e Medio Polesine) - 351.0360752 (Porto Viro e Basso Polesine).