Servizio civile in Europa

E' on line un bando di selezione per 50 volontari da impiegare in progetti di Servizio civile nazionale all'estero, per l’attuazione del progetto sperimentale europeo "International Volunteering Opportunities for All" (IVO4ALL).

Le domande vanno presentate entro il 9 marzo 2016, ore 14.00.

La durata del servizio è di 6 mesi, di cui 4 mesi all’estero, presso il paese europeo dove si realizza il progetto prescelto, e 2 mesi in Italia. E' prevista una formazione pre-partenza che comprende un periodo di formazione generale non inferiore a 30 ore, un corso di lingua straniera (Inglese, Francese, Spagnolo, Portoghese a seconda del paese dove si realizza il progetto) della durata di tre settimane che si svolgerà a Roma e un periodo di formazione specifica inerente le attività previste nel progetto, da effettuare presso l’ente titolare del progetto prescelto. Terminato il periodo di servizio civile all’estero è previsto un periodo di circa 15 giorni in Italia, durante il quale sarà effettuato il debriefing dell’esperienza svolta.

I progetti attivati:
- "Mobilità senza frontiere", ACLI, 6 posti - www.acli.it
- "L'Europa siamo noi", ACLI, 4 posti - www.acli.it
- "Europa Trasmontana", CESC PROJECT, 8 posti - www.cescproject.org
- "Young Action", AMESCI, 16 posti - www.amesci.org
- "N.O.I. (Nuove Opportunità Internazionali)", PROVINCIA DI FOGGIA, 4 posti - www.serviziocivile.provincia.foggia.it
- "GIVE: Giovani Volontari Internazionali in Europa - 2015", FOCSIV, 12 posti - www.focsiv.it

Requisiti richiesti:
- età 18-28 anni
- cittadini dell’Unione europea o cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti;
- non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della  reclusione superiore ad unanno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

Non possono presentare domanda coloro che:
- prestano o abbiano prestato servizio civile nazionale in qualità di volontari (legge n. 64 del 2001) o in attuazione del programma europeo Garanzia Giovani, ovvero che abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;
- abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.

Gli enti presso cui è possibile presentare domanda, nonchè la modulistica necessaria, sono alla pagina del bando: www.serviziocivile.gov.it/menusx/bandi/selezione-volontari/bandoivo4all_10022016